Nicoletti: “Inopportuni gli aumenti sulle tariffe dei bus”

La posizione di Movimento Libero sui rincari delle tariffe del trasporto pubblico

Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero, interviene sugli aumenti delle tariffe del trasporto pubblico locale varesino, criticando fortemente questa scelta.

“Il biglietto per viaggiare sui bus varesini – spiega Nicoletti – subirà un incremento del 5%. Una  scelta che contestiamo alla radice. Dalla Giunta si sono affrettati nel spiegare che la responsabilità è della Regione Lombardia. Innanzitutto, vogliamo ricordare che la Regione Lombardia è guidata da una compagine politica omogenea a quella di Palazzo Estense. Incrementare oggi il costo del trasporto pubblico locale è sbagliato. Un incremento incomprensibile in un momento in cui il prezzo del carburante sta finalmente scendendo. Un incremento inopportuno in un momento in cui tutti i prezzi stanno subendo aumenti ingiustificati, provocando una diminuzione sensibilmente del potere reale d’acquisto dei salari lombardi.

Scelta politica non condivisibile, che Regione Lombardia dovrebbe avere il coraggio di rivedere. Comunque, non siamo sicuri che Palazzo Estense non possa dire la propria. Ricordiamo alla Giunta varesina che il sistema del trasporto pubblico varesino è stato liberalizzato nel 2005, così come prevedevano le normative nazionali e regionali. L’affidatario(il consorzio trasporti pubblici insubria) ha sottoscritto un contratto di servizio con il Comune di Varese che per quanto riguarda le politiche tariffarie prevede l’applicazione di tariffe fisse, che per il biglietto ordinario corrisponde ad 1 euro per 75 minuti. E’ evidente che l’affidatario nel sottoscrivere il contratto di servizio era ben conscio che questa tariffa sarebbe stata valida per  tutti e sette gli anni di gestione di servizio stesso, almeno che non si fosse trovato un accordo diverso tra le parti(Comune di Varese e affidatario).

Chiediamo quindi alla Giunta varesina di valutare con più attenzione l’indispensabilità del provvedimento di aumento tariffario. La corsa agli aumenti deve finire….”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore