Novanta atleti per la Vicor Cup

omenica 3 agosto si svolgerà la prima edizione della verbano International Coastal Rowing a cui prenderanno parte diciotto equipaggi

Scatta domani mattina, domenica 3 agosto (ore 9,30), la prima edizione della Vicor Cup (Verbano International Coastal Rowing), la prima regata internazionale di canottaggio costiero in programma nelle acque del Verbano con regia organizzativa a cura della Canottieri Luino in collaborazione con l’AVAV l’Associazione Velica Alto Verbano), Comitato Regionale FIC Lombardia e
Pro Loco di Luino.
Sono diciotto gli equipaggi partecipanti (2 femminili, 4 master, 12 senior) per un totale di novanta atleti e provengono da Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Svizzera. Da Trieste i campioni d’Italia in carica del Saturnia, capaci di trionfare nel 2006 e nel 2007 in occasione delle rassegne tricolori di Sanremo. Da Bellagio e da Gavirate aderiscono due campioni del passato: Enrico Gandola, vincitore di due titoli mondiali (1987 e 1988) e Giovanni Calabrese, bronzo alle Olimpiadi di Sidney.

Il percorso, lungo complessivamente otto chilometri, prevede la partenza da Luino, primo giro di boa a Maccagno prima di raggiungere Colmegna dove, al termine del secondo giro di boa, si punterà nuovamente verso Luino.
Le premiazioni avranno luogo alle ore 16 all’interno della prestigiosa sede dell’Associazione Velica Alto Verbano.

Ieri, intanto, grande successo per il prologo della 1a edizione della Vicor Cup: parliamo di “Riacquistare il piacere del lago”, manifestazione di coastal rowing organizzata da Malcantone turismo in collaborazione con la Federazione Ticinese delle Società di Canottaggio (FTSC) e la Canottieri Luino.
Nell’occasione, alla presenza dei vicesindaci di Caslano e Ponte Tresa e di un pubblico molto numeroso, gli atleti del sodalizio guidato dal presidente Luigi Manzo hanno partecipato con sei imbarcazioni, due delle quali utilizzate da coloro che un mese fa hanno realizzato la straordinaria impresa del Raid Remiero Genova-Roma, ideato dal genovese Claudio Loreto per festeggiare  i 120 anni della Federazione Italiana Canottaggio.
Dopo aver percorso il golfo di Agno, in serata le imbarcazioni da coastal rowing sono state esposte in Piazza Riforma a Lugano. A far da corona ai ragazzi della Luino c’erano i rappresentanti della 4 società di canottaggio ticinesi. E’ stata l’occasione, per il presidente Manzo, anche per incontrare e conoscere il Sindaco di Lugano Giorgio Giudici che si è intrattenuto simpaticamente nei pressi del display della "Luino" ed ha dimostrato interesse ai progetti congiunti "transfrontalieri" che sono stati illustrati dal
Presidente della Canottieri Luino e da Claudio Ortelli Presidente della Federazione Ticinese delle Società di Canottaggio.

La prima edizione della Vicor Cup è patrocinata dal Consiglio Regionale della Lombardia, dalla Provincia di Varese, Comune di Luino, Comune di Maccagno, Pro Loco di Luino, Comunità Montana Valli del Luinese e dal CONI di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore