Obbligo di svolta, il cartello incriminato è stato coperto

La ditta appaltatrice dei lavori al sottopasso ha coperto il segnale di difficile comprensione. La nota dell'amministrazione comunale

Riceviamo e pubblichiamo 

Con la presente, si comunica che il segnale di svolta “obbligatoria” a destra verso il centro paese direzione via Toti – via Trieste è stato opportunamente coperto in data odierna da personale della ditta esecutrice dei lavori, come da documentazione fotografica qui allegata, in quanto la zona è ancora oggi area di cantiere. Pertanto è compito della ditta appaltatrice di detti lavori curare la segnaletica temporanea e agire di conseguenza. Cogliamo l’occasione per ringraziare il cittadino per la tempestiva segnalazione e la redazione di VareseNews, anche se sarebbe stato più opportuno avvisare anche gli uffici comunali competenti.  

Distinti saluti  

Per l’amministrazione, il vicesindaco Tiziano Marson

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore