Quasi terminati i lavori di ristrutturazione per le scuole

Anche nei mesi estivi è proseguito il lavoro che ha visto protagonisti i tecnici del settore opere pubbliche

Scuole quasi già pronte per l’inizio del nuovo anno scolastico: anche nei mesi estivi è proseguito il lavoro che ha visto protagonisti i tecnici del settore opere pubbliche, che ha individuato già parecchio tempo fa i lavori da eseguire per fare in modo che gli studenti saronnesi, al ritorno dalle vacanze, avessero a disposizione strutture perfettamente fruibili e a norma. “Si tratta di un lavoro che ripetiamo già da diversi anni – e che tende, di stagione in stagione, a individuare quali siano le necessità di rinnovamento, miglioramento e modifica delle strutture scolastiche di nostra proprietà per cercare di offrire alla popolazione scolastica un ambiente di studio il più confortevole e adatto possibile”. In questo senso, Negli ultimi anni è stato quasi ultimato lo studio e l’effettuazione dei lavori che riguardano la sicurezza e la prevenzione degli incendi, tanto che la maggioranza delle scuole ormai è assolutamente a orma di legge, e in questi ultimi tempi sono stati praticamente ultimati i lavori necessari. Del resto, già nell’ultimo bilancio di previsione era stato dato un occhio di riguardo al patrimonio abitativo pubblico, con interventi finalizzati alla prevenzione incendi,  all’adeguamento delle centrali termiche ed alla realizzazione di biointerventi di razionalizzazione e risparmio energetico, con particolare riferimento alla riqualificazione della scuola elementare San Giovanni Bosco ed all’ampliamento della scuola elementare Damiano Chiesa e della scuola dell’Infanzia di Cassina Ferrara. Senza contare i cosiddetti lavori di manutenzione ordinaria, che permetteranno agli alunni saronnesi di studiare in locali rinnovati, imbiancati e assolutamente a norma di legge.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore