Sogni e speranze sotto una pioggia di stelle

Feste, sagre e tanta musica aspettando la notte di San Lorenzo

Salire sul podio: siamo sicuri che domenica sera, notte di San Lorenzo, sarà uno dei desideri più sussurrati in quel di Pechino. Incontrare un ragazzo, bono e con intenzioni serie: uno degli evergreen più gettonati. Ma,in tempi di caro vita, trovare un lavoro bel remunerato potrebbe rivelarsi il più cliccato. Sarebbe bello poter raccogliere in uno spazio del nostro giornale i desideri che ognuno di noi rivolgerà al cielo la notte del 10 agosto. Ma si sa, i desideri che si svelano non si avverano. Non ci resta quindi che continuare a immaginare. E in attesa di domenica sera trovare qualcosa di bello da fare.

Feste e sagre
La più simpatica è Cunardo. Alcuni esempi: tris di torte di patate, gnocchi di patate al ragù di cinghiale, gnocchi ai 4 formaggi, ravioli con pancetta, ossobuco in salsa gremolada con purè, patate saltate e le speciali patitine fritte. E’ tutto a base di patate in questa sagra, anche le miss e i mister. Che ovviamente riceveranno i tributi dovuti a Miss Patata e Mister Gnocco.La sagra è alla scuola materna del paese. Porto Valtravaglia non dorme sabato notte: dalle 20.30 alle 2 è festa grande con La notte dei mezaràt, la notte dei pipistrelli, la notte filtrata dai raggi della luna, delle streghe, delle passioni, della magia, dell’amore… Sul lungolago e lungo le vie e le piazze paese. L’acqua di lago fa da cornice anche ad altre manifestazioni: ad Angera,
a Gavirate, ad Arolo di Leggiuno, a Castelveccana (località Caldè, piazza Lago).
Da non perdere gli appuntamenti del settimo weekend di estivaLugano
e la Festa della Montagna con gli Alpini di Varese, sempre strapiena.

Naturalmente
Suggerimenti per qualche escursione? Ci pensa lo IAT di Porto Ceresio. Sabato passeggiata lungo le trincee e i fortini militari sul Monte Grumello. Si parte alle 9.30 da Piazzale Luraschi. Per chi preferisce le due ruote, domenica si girano città e dintorni in mountain bike. Partenza alle 9.30 da Piazzale Luraschi. E sempre domenica una crociera serale su lago con partenza alle 9.30 dal solito Piazzale Luraschi. Le escursioni sono a pagamento e con prenotazione. Telefono: 0332-939303, e-mail
iatportoceresio@provincia.va.it

Musica
Il tempo fugge a passo di danza a Busto Arsizio: venerdì sera alle 21 uno spettacolo che metterà in scena attori, danzatori e cantanti in un racconto fantastico che sa di antico: dame e cavalieri in un susseguirsi di scene, porteranno gli spettatori in un percorso itinerante alla scoperta del Museo del Tessile e del suo giardino interno. Uno spettacolo emozionante, di grande impatto visivo.

Sabato sera a Luino canzoni d’amore e vecchi successi per una notte in compagnia di Roberto Vecchioni. Ma la musica a Luino è per tutti: sia venerdì che domenica l’apertura de cancelli sarà alle 18 e fino alle 20 l’ingresso sarà gratuito. Venerdì si esibirà Fabio Treves con la sua band per una serata a tutto blues, mentre domenica 10 agosto sarà Rock Night con i Frontiera, Quadriphonia, Trenincorsa e Acusticom. Per chi arriverà dopo l’ingresso sarà di 10 euro a serata. Infine per una domenica in città che sa di vacanza andate al Relais sul Lago: dalle 11.30 alle 15 il jazz di Oz Robù e Desafinado Project accompagnerà il brunch proposto dagli chef del ristorante. Tante portate sfiziose per lasciarsi coccolare, magari dopo un tuffo in piscina.

Cinema
Resiste Esterno Notte
che questo fine settimana porta in scena Viale del Tramonto venerdì a Laveno Mombello, La guerra di Charlie Wilson sabato ai Giardini Estensi, Charlie Bartlett sabato a Viggiù e In amore niente regole domenica a Vengono Inferiore. Inizio spettacoli ore 21.15. Ingresso euro 5,50 intero, ridotto 4. E se proprio volete esagerare andate a Locarno dove continua il Film Festival: sabato sono tante le proiezioni della sezione tutta dedicata a Nanni Moretti.

Sport
Manca poco alla grande trasformazione: quella che farà diventare l’Ippodromo "Le Bettole" il Cyclism Stadium da dove partiranno e arriveranno tutte le gare dei Mondiali. Nel frattempo largo ai soliti, si fa per dire, inquilini: sabato il Premio Ferrario con lo speciale contorno delle selezioni di Miss Italia.

La notte delle stelle
Ed eccoci dunque a San Lorenzo. Che arriva in anticipo sul Legnone, dove venerdì sera vi porteranno gli esperti del Parco Nazionale del Campo dei Fiori. Ritrovo in località Rasa (piazza della chiesa) muniti pila. Per informazioni: 0332-435386.
Sabato sera osservazione guidata anche al colle S.Elia di Viggiù e alla Cittadella della Natura del Campo dei Fiori: l’Osservatorio organizza per l’occasione una serata pubblica, sia presso l’Osservatorio (prenotabile in orari d’ufficio al numero 0332-235491in orari d’ufficio) sia presso il campo sportivo del Comune di Canegrate. Sempre sabato, il cielo estivo lo si potrà osservare dalla cima del Monte Lema: il gruppo astrofili “Le Pleiadi” organizza una salita in teleferica al monte per l’osservazione. L’iniziativa è aperta al pubblico. Il prezzo forfettario, comprensivo del trasporto in teleferica e dell’osservazione al telescopio sotto la guida di esperti, è di 30 franchi per gli adulti e di 20 franchi per i soci delle Pleiadi nonché per i giovani fino a 15 anni. Il ritrovo è fissato alle 20.00 presso la stazione di valle della Teleferica del Monte Lema, a Miglieglia, mentre la discesa è programmata per le 24.00. Le iscrizioni sono obbligatorie telefonando tutte le sere dalle 18 alle 20 al numero 0041-091-9947843. E veniamo a domenica. Al Campo dei Fiori il ritrovo è alle 20.30 al Grand Hotel: l’osservazione avverrà in compagnia di musiche e canti popolari. Musica e stelle anche per la notte di Montegrino Valtravaglia mentre a Maccagno, al ristoro del Lago Delio, le stelle cadono su pizza e griglia. Notte speciale a Velate dove lo Studio Festi, la Compagnia di grande teatro en plein air presente sul territorio varesino da circa venti anni e conosciuta in tutto il mondo per la magia dei suoi spettacoli apre le porte Villa Ipazia (via Carini n. 5) per una serata dedicata alla musica, al teatro e naturalmente alle stelle. Non poteva mancare l’ormai tradizionale appuntamento
con la LIPU: nella incantevole Valle di Vegonno ad Azzate, la notte di luna piena renderà ancora più trepidante l’attesa di questo magico momento e non deluderà anche i più irriducibili osservatori. In compagnia dell’Associazione Valbossa Astrofili. Il ritrovo è alle ore 21.30 presso la Chiesetta di Vegonno (Azzate).  Per informazioni e prenotazioni (entro l’8 agosto): 347/9748910,
oasi.brabbia@lipu.it.

Naturalmente, in Provincia c’è molto di più: date un’occhiata per questo alla nostra agenda degli appuntamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore