Stefan Lehmann nuovo presidente della Spada nella Rocca

L’associazione conosciuta in tutto il Cantone per l’omonima festa medioevale e organizzata sempre a Pentecoste

Durante la serata di mercoledì 14 agosto si è tenuta presso l’albergo Unione di Bellinzona l’assemblea straordinaria dell’associazione La Spada nella Rocca, conosciuta in tutto il Cantone per l’omonima festa medioevale e organizzata sempre a Pentecoste nella magnifica cornice  dei castelli bellinzonesi. L’occasione, resasi necessaria di fronte alle dimissioni del decennale  presidente e fondatore Marco Ottini, ha raccolto una ventina di  partecipanti, accorsi a ringraziare l’uscente per il grande lavoro  svolto, in particolare per l’impegno profuso a portare una festa a  carattere locale, nata nel lontano 1999, fino all’ottenimento di  riconoscimenti ed apprezzamenti internazionali.
L’onere, ma anche l’onore, di portare avanti quest’iniziativa è stato  affidato dall’assemblea al neopresidente Stefan Lehmann, già membro di  comitato, che riunisce attorno a sé Francesco Pedrelli  (vicepresidente, già membro), Laura Dichiera Lehmann (segretario,  nuovo), Katia Gallo (cassiere, nuovo), Alexander Schumacher  (logistica, nuovo), Cristiano Locatelli (sussistenza, già presente),  Till Boggia (animazioni, già presente). A tutti i membri di comitato  dimissionari, e in particolare a Marco Ottini, va il nostro più  caloroso ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto. Per coloro che volessero conoscere l’associazione è possibile consultare il sito  internet: www.laspadanellarocca.ch oppure scrivere a  info@laspadanellarocca.ch

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore