Stelle cadenti nella riserva naturale

Dodici tra Oasi e Riserve LIPU ospiteranno l’evento “La notte delle stelle”

E’ la notte delle stelle cadenti, la più spettacolare e luminosa dell’anno.

www.lipu.it.
Per informazioni contattare la sede nazionale LIPU, tel. 0521.273043 –
www.lipu.itinfo@lipu.it.
Saranno 12 le Oasi e Riserve della LIPU che il 10 agosto ospiteranno l’evento "La Notte delle stelle", il tradizionale appuntamento che la LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) organizza tutti gli anni per ammirare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo.
L’evento, che prevede visite guidate a partire dalle ore 22, si svolgerà in alcune tra le più belle Oasi e Riserve gestite dall’associazione. "Si tratta di aree ancora integre dal punto di vista naturalistico e lontane dall’inquinamento luminoso delle aree urbane – dichiara Ugo Faralli, Responsabile Oasi e Riserve LIPU Sarà un modo emozionante per passare una serata in natura, allietati dal canto degli uccelli notturni e dallo spettacolo che, nubi permettendo, il cielo stellato saprà offrirci".
Il fenomeno delle stelle cadenti – spiega la nota astrofisica Margherita Hack – si verifica ogni anno tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, con un picco dal 10 agosto, quando i detriti della cometa Swift-Tuttle entrano nell’atmosfera terrestre alla velocità di 40 chilometri al secondo e si incendiano, dando luogo a quelle strisce luminose chiamate "stelle cadenti" .
Dalla Riserva Naturale di Crava Morozzo, in Piemonte, alle scogliere a picco sul mare dell’Oasi LIPU Carloforte, nell’Isola di San Pietro, in provincia di Carbonia Iglesias: il programma della notte delle stelle cadenti è fitto di appuntamenti e si arricchisce con gli eventi alla Valle dei Filosofi, in provincia di Varese (organizzato da Riserva Naturale – Oasi LIPU Palude Brabbia), alla Riserva Naturale Monte Roccarandagia – Oasi LIPU Campocatino (LU), all’Oasi Cave di Gaggio (Marcon – VE), alla Riserva Naturale Lago di Montepulciano (SI), all’Oasi LIPU Casacalenda (CB), alla Riserva Naturale Saline di Priolo (SR) e all’Oasi LIPU Ca’ Roman, nella Laguna di Venezia.
Programmi un po’ speciali all’Oasi LIPU Bianello (RE), con visita al castello, alla Riserva del Chiarone – Oasi LIPU Massaciuccoli (LU), con cena ed escursione in barca sul lago, alla Riserva Naturale Lago di Santa Luce (PI), con uno spuntino rinfrescante, nei canyon dell’Oasi LIPU Gravina di Laterza, in provincia di Taranto, dove si terrà una cena con prodotti tipici in compagnia dell’astrofila Mimma Colella.
L’elenco delle Oasi aperte è pubblicato sul sito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore