Tentano il furto del motorino, colti sul fatto li arrestano

In 4 sono finiti in cella dopo che i carabinieri li hanno sorpresi a trascinare il mezzo in una via laterale alla principale

Cercano di rubare un motorino ma vebngono colti in flagrante dai Carabinieri avvertiti da una segnalazione. E’ finita male l’avventura di 4 giovani che hanno tentato di rubare un motorino. Erano da poco passate le 2 di questa notte quando la centrale operativa della Compagnia di Busto Arsizio ha ricevuto una segnalazione sul 112 relativa ad un furto in atto di un ciclomotore in via Pascoli di Cassano Magnago, da parte di quattro persone. La pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile si è immediatamente recata sul posto, individuando i quattro malviventi che tentavano di trascinare via il motorino dalla via principale.

Alla vista dei militari hanno subito tentato la fuga, ma sono stati tutti  rintracciati e fermati con grande abilità nel giro di pochi minuti. Una volta condotti in caserma, hanno ammesso gli addebiti, e la ricostruzione dei fatti ha consentito di focalizzare l’intera vicenda. I quattro giovani sono stati tutti arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso, si tratta di un 19enne di Gallarate pregiudicato, un 31enne di Gallarate anch’egli pregiudicato, un 24enne di Tradate incensurato e disoccupato, e un 26enne anch’egli incensurato e disoccupato di Busto Arsizio. I quattro sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio, in attesa del giudizio che verrà celebrato con rito direttissimo.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore