Vigili in borghese per presidiare i parchi pubblici

Cominciato il progetto “Estate sicura”: durante la notte controlli nelle aree verdi anche da parte della vigilanza della Vedetta Lombarda

Estate sicura”. È il nome del progetto avviato dall’amministrazione comunale con la Polizia Locale per una maggiore sicurezza in città, soprattutto nei parchi pubblici. Progetto che consiste in un servizio serale di monitoraggio nelle aree verdi, gestito da agenti in borghese. La paura che i vandali potessero prendere di mira alcuni parchi della città, come quello di Villa Gianetti e quello di Piazza Unità d’Italia, ha allertato la Polizia Locale che ha così proposto il progetto di pattugliamento in borghese, per cogliere sul fatto eventuali malviventi.

Il servizio è quindi attivo da qualche settimana e per ora non si sono rilevate particolari infrazioni, come motorini che vanno dove non possono andare, oppure giovani che giocano a pallone dove non si può.

Ma la preoccupazione principale riguarda la notte. Per questo il comune ha rinnovato la convenzione con la vigilanza della Vedetta Lombarda, che copre un orario dalle 2 alle 5 del mattino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore