L’Fbc Saronno gemellato con la storia del Calcio

Sancito lo scorso fine settimana il gemellaggio tra il Saronno Calcio con la squadra inglese dello Sheffield Wednesday

Sancito il gemellaggio tra il Saronno Calcio con la squadra inglese dello Sheffield Wednesday. L’accordo è avvenuto nello scorso fine settimana in Inghilterra, dove la dirigenza della squadra saronnese si è recata per presentare ai dirigenti dello Sheffield Wednesday l’invito per il Torneo giovanile di Primavera del 2009. Presenti il presidente Sergio. Presenti il presidente del Club Biancoceleste di Saronno Sergio Boletti, consigliere delegato al gemellaggio con lo Sheffield Wednesday, ed il dirigente dell’FBC Saronno 1910, Carlo Mantegazza. 

“Il lavoro svolto in questo fine settimane è stato eccezionale a tal punto che il massimo dirigente dell’Academy Wednesday, Sean McAuley, si è messo a disposizione per valutare quali siano le migliori opportunità per una squadra delle giovanili dell’FBC Saronno 1910, pur sempre dilettantistica, di poter passare un fine settimana nella città dove è nato il calcio – spiegano dalla squadra saronnese -. La proposta fatta, ad onore del vero, grazie al lavoro svolto dal personale del centro sportivo Prealpi in occasione della scorsa edizione del Torneo di Primavera, che ha visto la partecipazione dello Sheffield Wednesday e dagli ottimi rapporti intrattenuti con il direttivo del Club Biancoceleste. Grazie a questo impegno, l’FBC Saronno 1910 è ora in grado di potersi dire gemellata ad una delle squadre più antiche al mondo che fa della squadra cittadina un vero capostipite anche a livello nazionale e se i giocatori allenatori e dirigenti d’ora in poi saranno i benvenuti nella città dell’acciaio è grazie al lavoro svolto da persone che con abnegazione e per sola passione hanno portato avanti questa iniziativa”.

“E’ incredibile l’accoglienza che ci è stata riservata dalla Società e dai tifosi inglesi, segno che in passato si è ben seminato e che la comunione d’intenti e la serietà dei progetti rappresentati è stata constatata. Il Club Biancoceleste è felice che anche in Inghilterra abbiano compreso che la serietà, l’impegno e la partecipazione disinteressata che accompagna le iniziative dell’associazione saronnese sono sempre di ottimo livello. – dichiara Sergio Boletti – Speriamo in una collaborazione ancora più stretta con queste persone davvero fantastiche che possono solo insegnarci di calcio, di rapporti tra tifosi, di iniziative e speriamo lo comprendano anche le nostre Autorità cittadine affinché concedano quegli spazi, che da tempo chiediamo, necessari alla creazione del Museo del calcio saronnese ormai davvero prossimo al centenario, anche in considerazione del fatto che, per quella data, i tifosi dello Sheffield verranno a Saronno per festeggiare con noi l’evento.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore