Intesa tra il Comune e Whirlpool per favorire le attività sociali

La firma del protocollo d’intesa mercoledì 1° aprile nella sala consigliare del Comune: l’obiettivo è portare a compimento una serie di interventi finalizzati ad attività sociali destinate alla collettività

Intesa tra Ternate e Whirlpool Europe. La firma del protocollo d’intesa mercoledì 1° aprile nella sala consigliare del Comune: l’obiettivo è portare a compimento una serie di interventi finalizzati ad attività sociali destinate alla collettività che ospita il sito produttivo Whirlpool.
 
Whirlpool Corporation è leader a livello mondiale nella produzione e nella commercializzazione di grandi elettrodomestici, con un fatturato annuo di oltre 19 miliardi di dollari, 70.000 dipendenti ed 69 centri di produzione e ricerca tecnologica in tutto il mondo. Il protocollo che prevede una collaborazione della durata di tre anni, è stato sottoscritto da Enzo Grieco, sindaco di Ternate e da Walter Albè,  V.P Cooking & Dishwashing di Wirlpool Europa, alla presenza di Gaetano Bartolone, Industrial Relations Manager di Wirlpool Europe e del segretario comunale di Ternate Carla Amato.
 
Con questo atto Wirlpool Europe dimostra come sia attenta, pur in un momento di rallentamento dell’economia, alle realtà locali in cui opera continuando le sue testimonianze di partecipazione tangibile nella vita sociale del territorio varesino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore