Un varesino sui campi del grande tennis

Marco Crugnola, 25 anni, ha disputato lunedì a Madrid la prima partita in un grande torneo internazionale. Battuto dall'elvatico Wawrinka (numero 18 al mondo) il nostro atleta è 188° della classifica Atp

Un sogno raggiunto e subito finito, che però promette di ripetersi in futuro. È quello vissuto da Marco Crugnola l’altro ieri: il 25enne tennista varesino ha infatti disputato per la prima volta un incontro di un torneo Masters 1000, il circuito internazionale che comprende i maggiori appuntamenti al di sotto dei quattro del Grande Slam.
Crugnola è infatti sceso in campo lunedì scorso a Madrid e poco prima di partecipare al torneo nella capitale spagnola aveva sfiorato l’accesso al tabellone principale di Monaco di Baviera. Purtroppo il varesino ha subito incontrato un cliente bruttissimo, lo svizzero Stanislav Wawrinka, numero 18 al mondo e campione olimpico di doppio (insieme a Roger Federer…). Pronostico e risultato chiusi quindi per il portacolori italiano che è stato battuto con un netto 6-2 6-0 dall’elvetico.
Nell’ultima classifica Atp Crugnola – che è allenato da Corrado Borroni – occupava la posizione n° 188 del ranking mondiale; considerando solo gli atleti italiani il varesino si trova al n° 10 della classifica. Solo una settimana fa Marco aveva trovato il proprio massimo salendo fino al 184° posto, numeri che di questo passo sono destinati a migliorare ancora anche perché in doppio Crugnola è già 127°.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.