Premiati i vincitori di “Basket, una scuola di vita”

Nella sede Whirlpool di Comerio ultimo atto della settima edizione del progetto realizzato nell'ambito di Gimme 5. Il miglior elaborato della varesina Arianna Birattoni, per lo striscione più bello premiate le classi 4e di Casorate Sempione

Si è conclusa oggi, venerdì 5 giugno, con la premiazione avvenuta presso la Whirlpool di Comerio, la settima edizione del progetto "Basket una scuola di vita" che ha visto la partecipazione di oltre 1.500 studenti delle scuole di ogni grado con sede in provincia di Varese.

L’iniziativa è stata ancora una volta realizzata nell’ambito del progetto Whirlpool Gimme 5 coordinato dalla grande azienda di elettrodomestici e dalla Pallacanestro Varese ed è stata patrocinata dal Comune di Varese, dalla Provincia, da Coni, FIP e Ufficio Educazione Fisica e Sportiva del CSA. “Basket una scuola di vita” ha riscosso anche quest’anno un enorme successo coinvolgendo tutto il territorio a dimostrazione che Pallacanestro Varese è la realtà sportiva più seguita ed amata.

Il progetto è stato suddiviso in iniziative di tipo diverso: si è andati dagli incontri nelle scuole con i campioni della serie A alle visite al PalaWhirlpool per assistere agli allenamenti della prima squadra, dagli inviti alle partite di campionato della Cimberio neopromossa fino ai concorsi a tema. Per quanto riguarda questi ultimi, i ragazzi sono stati invitati a "riempire" con la propria fantasia una mano stilizzata, simbolo di Gimme5 già utilizzato negli anni passati, e a realizzare uno striscione mettendo in evidenza i valori dello sport.

Due i premi assegnati dalla giuria, consegnati proprio durante l’appuntamento di Comerio. Il premio per il miglior disegno è andato ad Arianna Birattoni, giovane alunna di quarta elementare della scuola "San Giovanni Bosco" di Varese. Il miglior striscione, cui è andata la "Coppa Coni", è stato invece quello realizzato dalle classi quarte della scuola primaria "Milite Ignoto" di Casorate Sempione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 giugno 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore