I vigili del fuoco, gli eroi dell’alluvione

Hanno lavorato fino alle 5 di mattina, tutti mobilitati, hanno salvato vite, hanno rimesso in sesto la città

Varese, il giorno dopo l’esondazione. Sono ancora due i punti caldi della città di Varese, dove l’acqua non si è ancora ritirata. Il club Conti in via Sanvito, dove le pompe idrovore stanno ancora aspirando, e il parcheggio interrato di via Fiume; qui 20 macchine sono rimaste sott’acqua, disposte su due piani di parking. Anche stanotte i vigili del fuoco hanno lavorato per riportare la città alla normalità, in provincia sono stati fatti 7 interventi tra cui almeno un paio dedicati ancora all’esondazione.
I prosciugamenti sono andati avanti fino alla 4 e 44, le squadre di Milano sono andate via questa mattina, dopo aver portato pompe e personale. Almeno 50 vigili del fuoco, con rinforzi da Milano e da Como, hanno operato ieri per tutta la giornata, con le pompe idrovore inviate nei punti caldi della città.
I vigili del fuoco sono stati protagonisti di uno sforzo enorme nelle ultime 24 ore, e dire che molti di loro ancora devono ricevere gli straordinari dei mondiali di ciclismo 2008. Proprio una settimana fa avevano manifestato davanti alla Prefettura per chiedere un trattamento economico dignitoso e di dotazioni migliori e puntuale è arrivata la controprova che il corpo dei vigili del fuoco rimane un baluardo fondamentale per la sicurezza dei cittadini. Basti un episodio: ai Molini Grassi, ieri mattina, mentre i vigili del fuoco e i tecnici del comune lavoravano per liberare la strada sommersa da pietre e fango, i cittadini con le case allagate facevano a gara per portare bottiglie d’acqua e viveri agli operatori che in un caldo umido infernale lavoravano senza sosta. Per non parlare dei gommoni che in via Peschera hanno portato in salvo la gente sulle auto e nelle case.
Imponente anche lo sforzo della polizia locale di Varese, che ha garantito una mobilità pressochè normale in una giornata molto difficile, con tante pattuglie dislocate con impegno e competenza sul territorio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Luglio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.