La Destra contesta la Lega sui tagli agli enti locali

"Cosa vi lamentate, non siete al governo?" scrive il segretario di sezione gaviratese Riga. "Le sparate propagandistiche non vi poteranno voti"

"Leggiamo con disappunto e disgusto dai giornali i nuovi provvedimenti adottati dalla finanziaria in sede di approvazione in parlamento. Troviamo alquanto ridicoli i proclami degli esponenti locali della Lega Nord che si lamentano dei drastici tagli che il governo ha deciso di adottare nei confronti degli enti
locali lombardi. Cari amici della Lega, ma non siete voi al governo?"
Ad attaccare è Nello Riga, segretario di sezione de La Destra a Gavirate: e non va giù leggero in questa diatriba a destra in nome della difesa delle casse comunali e non solo.
"Vi lamentate che non ci sono più fondi per il Nord ma poi i vostri rappresentanti a Roma votano lo stesso questi provvedimenti? E’ una vergogna, siamo stanchi di esser presi per i fondelli da voi! In 15 anni di rappresentanza parlamentare non avete fatto nulla per il nord ma avete pensato solamente a tenervi stretti il vostro cadreghino. Ci avevate promesso i marciapiedi d’oro e ci  ritroviamo senza più un euro da spendere! Siete il partito delle barzellette che non fanno ridere. Votate una legge in parlamento e poi vi lamentate della legge stessa votata da voi! In due anni di governo avete saputo solo piegare la testa senza difendere la piccola-media impresa lombarda ma solo appoggiando provvedimenti in favore di banche e grandi aziende! Sappiate che la gente si sta accorgendo del vostro inganno e, a breve termine, nessuna sparata propagandistica potrà più farvi guadagnare voti".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore