Un veglione “anti crisi” che soddisfa tutte le esigenze

Una proposta per tutte le tasche con cenone a buffet, musica dal vivo e animazione per bambini

«Il veglione anti-crisi più divertente che c’è». È lo slogan coniato dall’associazione sportiva Motrix per promuovere la festa di Capodanno 2010. Dopo il successo della passata edizione, anche quest’anno l’associazione apre le porte del centro sportivo comunale di Cavaria con Premezzo a chiunque voglia salutare l’arrivo del nuovo anno in allegria, ma senza spendere una fortuna. «Vogliamo proporre una festa divertente, ricca, spigliata e, soprattutto, a portata di tutte le tasche – spiega il vicepresidente della Motrix, Fulvio Vignali -. Abbiamo pensato soprattutto alle famiglie, dato che avremo un animatore a completa disposizione dei bambini. Tra l’altro i nostri piccoli ospiti pagheranno la metà».
Il programma prevede un ricco cenone a buffet, dall’antipasto al dolce, e con l’immancabile cotechino e lenticchie di mezzanotte, il tutto inaffiato da bibite, vino e spumante a volontà. Quanto alla musica, quest’anno la Motrix ha voluto fare le cose in grande: «Avremo il piacere di ascoltare la voce di Antonio Di Bella – spiega ancora Vignali -, cantante, musicista e animatore che accompagnerà la cena con musica soft e, al momento opportuno, scalderà la serata con balli di gruppo, liscio, pop e latino americano, che ci faranno ballare fino all’alba». Non mancheranno i classici come giochi, tombolate e karaoke. Il costo di ingresso è di 35 euro tutto compreso. Per prenotarsi c’è tempo fino al 20 dicembre telefonando ai numeri: 0331/219542 ; 339/7321805; 347/7767512.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Dicembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.