Card Informagiovani: a quota mille cinema gratis

Al tesserato numero 1000 saranno regalati quattro biglietti. Sono 40 i punti convenzionati

Mancano meno di 30 giovani e la “Comogiovanicard” arriverà a brevissimo a quota mille iscritti. “Un risultato importante in un anno di riorganizzazione delle Politiche Giovanili – commenta l’assessore Maurizio Faverio – anche perché la tessera è stata chiesta e voluta dai ragazzi così come congeniata perché valutata un vero e proprio servizio”. Al tesserato numero mille saranno regalati 4 biglietti per poter vedere in prima visione un titolo al cinema Uci di Montano Lucino grazie alla collaborazione che sta nascendo con il multisala. Ad oggi la card consente di ottenere importanti sconti in 40 punti tra musei, enti e negozi che sono vicini al mondo giovanile.
Ad oggi le Card consegnate sono state 973. A fine 2009, dei 2275 contatti complessivi del servizio Informagiovani, ben 850 sono utenti fidelizzati possessori della Como Giovani Card (il 15% ha meno di 18 anni), di cui residenti a Como 639 (75%) e residenti in provincia 211 (25%). Inoltre, il 67% degli utenti sono studenti, 18% sono alla ricerca di prima o nuova occupazione, 15% sono occupati. Le ragazze sono il 52% e il 48% i ragazzi. La card è gratuita e viene rilasciata all’Informagiovani di via Vittorio Emanuele II (civico 98) e vale per i ragazzi tra i 14 e i 30 anni residenti in provincia di Como. Tra i servizi offerti anche un servizio web con le attività per i giovani, messaggi sms e l’accesso a tutti i servizi cittadini di Musicainrete. Orari Informagiovani: martedì e giovedì 15-18, mercoledì 8.30-15.30.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.