Colpo alla banca di Legnano, rapinatori svuotano il bancomat

Sono entrati dal retro in tre mentre gli impiegati caricavano la macchina erogatrice. PIstola in pugno e taglierini si sono fatti consegnare tutti i soldi. Indagano i carabinieri

Rapina alla filiale castellanzese della Banca di Legnano di via Giovanni XXIII attorno alle 16.50 di oggi, lunedì. Tre persone con il volto coperto da una sciarpa e con un accento straniero che, tuttavia gli impiegati non hanno saputo definire, sono entrati dal retro dell’edificio che ospita gli sportelli bancari e hanno minacciato gli impiegati presenti, presi alla sprovvista mentre stavano caricando il bancomat. Uno dei tre banditi era armato di pistola mentre gli altri due hanno sfoderato due taglierini.

In pochi minuti si sono fatti consegnare i soldi che stavano immettendo nella macchina e sono fuggiti. I tre impiegati, pietrificati, non sono riusciti a capire con che mezzo siano scappati i tre. Il bottino è ancora da quantificare ma si tratterebbe di diverse migliaia di euro se non addirittura decine. Sul posto si sono recati i Carabinieri di Castellanza e quelli di Busto Arsizio per effettuare i rilievi e verificare se vi sono immagini registrate significative.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore