Cura degli anziani, sistemi di controllo e gestione delle residenza

Un convegno all'Università Carlo Catteneo in programma giovedì 25 novembre dalle ore 9.15 in occasione del quinto anno di attività del centro di osservazione

Al compimento del suo quindi anno di età, l’Osservatorio Settoriale sulle RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), istituito nel 2006 presso l’Università Carlo Cattaneo, conta ben 61 RSA iscritte, rappresentative di circa 8.050 posti letto autorizzati ed oltre 7.500 posti accreditati, confermandosi un virtuoso esempio di benchmarking in ambito socio-sanitario sia a livello regionale, sia a livello nazionale.
Il 4° convegno annuale dell’Osservatorio, dal titolo “Il sistema dei controlli in RSA: rapporti di lavoro e standard gestionali”, si terrà il prossimo giovedì 25 novembre dalle ore 9.15.
Al centro, il tema del sistema dei controlli a cui queste unità di offerta sono sottoposte, con particolare riferimento ad alcune problematiche connesse al rapporto di lavoro ed agli standard gestionali previsti dall’accreditamento al Sistema Sanitario Regionale.
Interverranno al convegno, in qualità di relatori, esponenti di spicco dei diversi enti istituzionali che hanno prerogative di controllo verso le RSA, nella convinzione che il confronto dialettico e culturale tra “controllori” e “controllati” possa rappresentare un’importante occasione di crescita per tutti gli attori coinvolti. Grazie alla ricchezza dei temi trattati, il convegno non si rivolge solo agli addetti ai lavori, ma può essere di interesse anche per tutti gli stakeholder che direttamente o indirettamente gravitano in ambito socio-sanitario.
 
Il programma dettagliato della giornata
9:15 Apertura lavori
Davide Croce
Direttore CREMS, Università Carlo Cattaneo – LIUC
9:30 Prima sessione: Il rapporto di lavoro in RSA
Profili di responsabilità penale nell’organizzazione delle attività socio-sanitarie: infortuni sul lavoro
e malattie professionali di lavoratori e addetti alle attività
Luca Poniz
Magistrato della Procura della Repubblica, Tribunale di Milano
Appalti e indici di genuinità nelle RSA
Marco Bellumore
Responsabile U.O. Vigilanza Ordinaria, Ispettorato del lavoro, DPL Varese
Analisi degli andamenti degli infortuni nelle RSA lombarde
Monica Pedretti
Responsabile del Processo Prevenzione INAIL di Varese
Indicatori di performance organizzativa: evidenze empiriche dall’Osservatorio
Antonio Sebastiano
Direttore Osservatorio settoriale sulle RSA, CREMS, Università Carlo Cattaneo – LIUC
11:15 Seconda sessione: Accreditamento e standard gestionali
L’applicazione degli standard normativi in un’ottica di miglioramento della qualità assistenziale
Ester Poncato
Direttore Dipartimento ASSI, ASL di Varese
Minutaggi e standard di personale: le evidenze dell’ASL Milano 1
Silvano Lopez
Direttore UOC Accreditamento e controlli strutture socio-sanitarie, ASL Milano 1
La customer satisfaction: un’opportunità per le RSA
Angelo Marsano
Responsabile Unità Operativa Anziani, ASL Monza Brianza
Standard gestionali: l’esperienza dell’ASL Milano
Laura Lanfredini
Direttore Servizio accreditamento e vigilanza area socio-sanitaria, ASL Milano
13:30 Chiusura lavori
moderatore
Marco Petrillo
Dottore Commercialista Revisore Contabile,
Presidente UNEBA della Provincia di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore