Disegni e poesie per raccontare il lavoro dei Vigili del Fuoco

É un'iniziativa che coinvolge tutti i bambini delle scuole tra i 4 e i 12 anni ed è parte del progetto "I vigili del fuoco tra la gente" che si terrà per tutto il mese di dicembre

I Vigili del Fuoco del Comando di Varese hanno indetto un concorso riservato a tutti i bambini
delle scuole della provincia di Varese di età compresa tra i 4 e i 12 anni ai quali viene chiesto di
realizzare disegni e redigere poesie dedicate al lavoro dei Vigili del Fuoco.
Si tratta di una rassegna di composizioni decorative e di poesie ispirati all’opera svolta quotidianamente dai Vigili del Fuoco che occupano un posto particolare nell’immaginario dei bambini.
Il concorso, realizzato in collaborazione con il Comune di Varese e l’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese, rientra nell’ambito della manifestazione “I Vigili del Fuoco tra la gente” che si terrà nel prossimo mese di dicembre e vedrà il suo culmine nello spettacolo che andrà in scena al Teatro Apollonio di Varese.
Nell’occasione saranno premiati gli elaborati grafici ed i testi realizzati dai partecipanti, selezionati
da una giuria di esperti del mondo della scuola e della cultura varesina. Tra i premi in palio spicca soprattutto un’intera giornata che i vincitori potranno trascorrere in una caserma dei Vigili del Fuoco insieme ad un genitore per osservare da vicino come si svolge il lavoro quotidiano dei “pompieri”. Durante questo periodo i Vigili del Fuoco saranno presenti nelle scuole della provincia con degli incontri informativi riservati agli studenti che verteranno sulla sicurezza in casa e nell’uso del gas. Due ghiotte occasioni da non perdere per i giovani, da sempre affascinati dal lavoro dei Vigili del Fuoco, che in questo modo potranno esprimersi ed imparare a conoscere come comportarsi in caso di pericolo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore