Esplosione in una casa, nessun ferito

Lo scoppio questa mattina, mercoledì 3 novembre, attorno alle 6. Divelti serramenti e porte. Danni agli altri appartamenti e ad alcune auto parcheggiate in cortile.

Esplosione con incendio in un appartamento a Voldomino, una frazione di Luino questa mattina, mercoledì 3 novembre, intorno alle 6. Lo scoppio ha divelto porte e finestre dell’appartamento al primo piano che si trova in una palazzina di tre livelli (pian terreno, primo e secondo piano), in via Copelli al civico 29d.
Nessun ferito ma danni anche ai piani superiori dove il fumo ha invaso i locali costringendo gli altri condomini ad abbandonare alla svelta lo stabile. Ancora da verificare le cause dell’esplosione, che ha causato un incendio: distrutto un appartamento, quello abitato da un uomo, inagibile quello nel piano inferiore e al piano terra.
I calcinacci, dopo lo scoppio, sono caduti su alcune macchine parcheggiate nel cortile della casa. Le altre famiglie (gli appartamenti sono in tutto 6) sono state evacuate in attesa di verificare l’agibilità dello stabile. In tarda matinata è stato dichiarato inagibile il lato del condominio dove si è verificata l’esplosione, l’altro potrà essere nuovamente abitato dai condomini.
Sul posto i vigili del fuoco di Luino, i volontari di Laveno e da Varese un’autopompa, un’autobotte e un’autoscala. A presidiare le operazioni il comandante dei vigili del fuoco di Varese, un funzionario e il caposervizio.
Diversi inquilini, compreso il residente nell’appartamento in cui c’è stata l’esplosione, sono stati portati nella caserma dei carabinieri di Luino: i militari li hanno sentiti per ricostruire con precisione i fatti. Nel primo pomeriggio la notiza dell’arresto di un uomo, l’inquilino del primo piano, accusato di incendio.

Galleria fotografica

Casa bruciata Luino 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Casa bruciata Luino 4 di 5

Galleria fotografica

Scoppio a Voldomino 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore