Galli: “La tolleranza non ci sarà in caso di neve”

Sull’Ordinanza Gomme da neve obbligatorie il presidente della Provincia Dario Galli, ha voluto puntualizzare: "Studieremo una tempistica di tolleranza”

Sull’Ordinanza Gomme da neve obbligatorie il presidente della Provincia di Varese Dario Galli, ha voluto puntualizzare: «Da un lato non potevano non emettere l’ordinanza dal momento che l’avevano già fatto sia Milano che Como, dall’altro, sulla base anche dei disagi che si sono registrati durante le ultime precipitazioni nevose abbiamo ritenuto di intervenire. Detto questo però una cosa deve essere chiara: l’ordinanza riguardo l’obbligo di gomme da neve montate o catene a bordo è stata fatta per tutelare i cittadini e non certo per fare cassa. A conferma di questo infatti studieremo una tempistica di “tolleranza”, durante la quale verranno effettuati controlli di informazione e prevenzione e non sanzionatori. Tolleranza che non ci sarà in caso di neve ed è per questo che mi rivolgo anche al senso di responsabilità dei cittadini, poiché un mezzo non attrezzato è spesso causa di lunghe code e danneggia tutti». 
 
L’assessore alla Viabilità Aldo Simeoni ha ribadito che «non c’è alcuna volontà di sanzionare per fare cassa da parte dell’amministrazione provinciale. Dobbiamo però anche renderci conto che in gran parte della nostra provincia le precipitazioni nevose non sono certo un fatto sporadico e che spesso basta un veicolo non attrezzato per creare code e disagi, anche in presenza di una leggera pendenza, per chi viaggia e alle macchine e le lame spazzaneve. Insomma la motivazione del provvedimento sta tutta nella volontà di garantire la massima sicurezza per i nostri viaggiatori».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore