Gianni Rodari e la signorina Bibiana: racconti giovanili

Verranno presentati venerdì 3 dicembre i racconti scritti tra il 1936 e il 1947 dal grande autore. La raccolta edita da Macchione

 Un appuntamento organizzato dall’ Associazione A.N.P.I di Gavirate in collaborazione con la Biblioteca e il Comune di Gavirate. 

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Gavirate invita gli iscritti e la cittadinanza tutta a partecipare alla presentazione del libro “GIANNI RODARI E LA SIGNORINA BIBIANA. I racconti e gli scritti giovanili 1936-1947”, a cura di Pietro Macchione, Ambrogio Vaghi, Chiara Zangarini, quale avrà luogo venerdì 3 dicembre 2010 ore 18.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Gavirate (via De Ambrosis 11). Interverranno Ambrogio Vaghi e Romano Oldrini. Letture a cura degli studenti dell’Isis E.Stein di Gavirate e dell’Associazione ANPI. 

Si tratta di un evento dedicato al grande autore di storie per bambini, di cui ricorre quest’anno il triplice anniversario: 90° della nascita, 30° della morte, 40° del Premio Andersen.

Ricorda Giovanni Migliore segretario dell associazione A.N.P.I. che, proprio a Gavirate, Gianni Rodari ha trascorso alcuni anni della sua infanzia e della sua giovinezza muovendo i primi passi sulla via che l’avrebbe portato ad essere riconosciuto come uno dei maggiori scrittori di libri per l’infanzia. 

L’iniziativa è stata ideata e realizzata con l’intento di coinvolgere non solo i ragazzi, ma anche i grandi, perché Gianni Rodari sapeva parlare a tutti: così questa vuole essere un’altra delle numerose iniziative promosse per ricordare Gianni Rodari in questo anno a lui dedicato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore