I soldi per la nuova biblioteca? Verranno da Expo

L'amministrazione ha partecipato ad un bando di finanziamento legto al grande evento del 2015. Di lì potrebbe venire la metà dei 2 milioni necessari

I gallaratesi forse dovranno ringraziare l’Expo 2015, se avranno una nuova biblioteca: le speranze per sostenere in tempi brevi il progetto di recupero dello storico Palazzo Minoletti – in piazza Garibaldi – sono infatti legate ad un bando Nuova biblioteca: Gallarate dovrà ringraziare Expo?di finanziamento legato ad Expo. La richiesta è stata fatta da un gruppo di Comuni con capofila l’assessorato alla Cultura della Provincia retto da Francesca Brianza.

La richiesta del Comune si inserisce nel capitolo "Valorizzazione del patrimonio artistico e culturale nell’ambito delle strutture": Palazzo Minoletti è infatti un edificio storico, esempio interessante di architettura razionalista, progettato come Casa del Fascio dal celebre architetto Giulio Minoletti, da cui nel dopoguerra ha preso il nome. Oggi è vincolato come bene di interesse storico e culturale. Il progetto di recupero dell’edificio – usato per decenni come sede di uffici tributari – costerebbe 2 milioni di euro. La richiesta è stata fatta proprio per questo importo, il finanziamento coprirebbe al massimo il 50%, quindi 1 milione di euro. La risposta dovrebbe arrivare entro la metà del 2011.
Il progetto di recupero (esiste già un progetto esecutivo) consentirebbe di dare una nuova sede alla biblioteca, anche se una parte dell’opposizione e degli stessi tecnici ha espresso dubbi sull’effettiva possibilità di adattare la struttura all’uso di biblioteca. E il trasferimento consentirebbe di destinare ad altro uso l’edificio che attualmente ospita la biblioteca: la Casa del Balilla di piazza San Lorenzo (altro esempio, completamente diverso come linguaggio, di architetturaanni Trenta) sarà destinata a caserma della Guardia di Finanza. Proprio venerdì è stata consegnata la palazzina per alloggi per i militari, nella vicinissima via Matteotti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.