La vicampionessa nazionale di danza del ventre ospite del Camelot

La struttura per anziani ha ospitato uno spettacolo esotico e divertente, ma allo stesso tempo culturale con Annalisa Tombolato, seconda ai campionati italiani

Applausi a scena aperta e grande entusiasmo hanno accompagnato nel pomeriggio di ieri la particolarissima esibizione di Annalisa Tombolato, 2a classificata nel 2010 ai campionati italiani di danza del ventre, che ha danzato per gli Ospiti di 3SG Camelot, incantando tutti i presenti con movimenti sinuosi e coreografie eleganti e carismatiche. Annalisa Tombolato è un’insegnante-danzatrice di Samsara Club (www.samsaraclub.it), scuola di Gallarate dedicata alla danza orientale che ha come direttore artistico Sarah Shahine. Il suo gruppo agonistico è stato 4° classificato ai campionati europei.

Galleria fotografica

Danza del ventre in casa di riposo 3 di 3

La danza del ventre è considerata come una delle forme d’arte più antiche del mondo, è le sue origini risalgono ai culti religiosi della “madre terra” praticati nelle antiche società della Mesopotamia, nei secoli è stata tramandata e reinventata fino a diventare patrimonio etnico delle popolazioni del sud del mediterraneo fino alla Grecia e alla Turchia. Nell’Ottocento l’occidente scopre l’esistenza di questa danza, che diventa il simbolo di atmosfere orientali magiche e da sogno.

Per gli Ospiti di 3SG Camelot, Annalisa Tombolato ha danzato 7 diversi balli su musiche che spaziano nei diversi stili della danza del ventre, dal Baladi (la tipica danza popolare) al pop fino alle percussioni. Indrescrivibile l’entusiasmo degli Ospiti, molti dei quali assistevano per la prima volta ad uno spettacolo unico e particolarissimo come questo.

Questo spettacolo si inserisce in un week-end ricco di eventi, sabato 13 dalle ore 16 nella sala Multimediale di 3SG ci sarà lo spettacolo “Musicando, Il tempo della Memoria”, intrattenimento musicale di Gigi “Tarantola” Pariani organizzato dall’associazione Banca del Tempo di Gallarate e domenica 14 alle ore 17°° ci sarà l’inaugurazione della mostra personale di Angelo Ariti, il pittore che nel mese di Luglio ha vinto il primo premio del concorso di pittura estemporanea organizzato dall’Associazione di volontariato “I Cavalieri di Camelot”, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate e della Pro Loco. L’ingresso a tutti questi eventi è come di consueto libero e l’invito esteso a tutta la cittadinanza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Danza del ventre in casa di riposo 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore