Marketing e basket nel seminario di “Varese nel cuore”

Venerdì mattina (dalle 9) a Villa Recalcati l'appuntamento organizzato dal consorzio proprietario di Pallacanestro Varese, condotto dal professor Piero Almiento. Michele Lo Nero: «Un modo per dare un servizio alle nostre aziende»

Un occhio al parquet, uno agli uffici: l’attività della rinnovata Pallacanestro Varese continua su due distinti binari perché da un lato Charlie Recalcati e il suo staff stanno lavorando per dimenticare la batosta di Cremona mentre a livello societario è segnato sul calendario l’importante appuntamento di venerdì mattina (26 novembre) nella sede della Provincia.
In programma, dalle 9, c’è infatti il workshop "Comunicare con il cuore", evento voluto dal consorzio presieduto da Michele Lo Nero (nella foto con Cecco Vescovi), che spiega così l’inziativa: «L’idea di questa giornata è venuta insieme al professor Piero Almiento che è docente di marketing alla Bocconi e alla Liuc, con cui ho un rapporto avviato da un paio di anni, tanto che ora è anche consulente di "Varese nel cuore". Tra gli scopi del consorzio c’è anche quello di dare un servizio alle aziende aderenti e a quelle interessate a entrare a far parte del gruppo; quello di venerdì sarà solo il primo di una serie di eventi di questo tipo e nella circostanza parleremo di come massimizzare l’investimento fatto nel mondo del basket».
Il cuore della mattinata (i lavori si concluderanno alle 13) sarà proprio l’intervento di Almiento, che sarà affiancato da alcuni interventi; il saluto iniziale è affidato allo stesso Lo Nero mentre in seguito la parola andrà anche a due imprenditori coinvolti nel progetto come Riccardo Polinelli (titolare dell’omonima azienda di occhiali, entrato nel consorzio con il marchio del suo ristorante "Bottega Lombarda") e Samuele Fogliani. Infine è previsto un intervento del direttore dell’Agenzia del Turismo, Paola Della Chiesa. Il seminario sarà aperto a tutti anche se per l’evento è preferibile prenotarsi utilizzando il modulo on line pubblicato sul sito ufficiale di "Varese nel cuore".
Lo Nero intanto torna brevemente sulla brutta prestazione offerta domenica dalla Cimberio, travolta fin dal principio dalla Vanoli Cremona (nella foto di S. Raso). «Chi era alla partita avrà visto la mia espressione che era abbastanza eloquente. Però voglio ricordare che la squadra, come la società, è in gran parte nuova: servono tempo e pazienza per ottenere continuità di rendimento e talvolta può capitare che le cose vadano male, anche perché in questo caso abbiamo trovato un’avversaria che ha fatto davvero una gran partita. Mi spiace per i tanti tifosi che hanno seguito la Cimberio in trasferta e che hanno dovuto assistere a una sconfitta netta. A loro però dico che domenica, quando a Masnago arriverà la Virtus Bologna, l’atteggiamento in campo sarà completamente diverso: il risultato finale lo dirà il parquet ma di certo vedremo un’altra Varese».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.