Nicola Gervasini racconta la “sua” musica in “Rolling Vietnam”

L'autore presenta il suo libro domenica 21 novembre, alle 17, all'auditorium della scuola di musica CFM

Domenica 21 novembre, alle 17, all’auditorium della scuola di musica CFM, Nicola Gervasini presenterà il suo libro "Rolling Vietnam – Radio-grafia di una guerra" (Pacini Editore).  Presentazione a cura dello stesso autore e del giornalista Diego Pisati, firma di punta del quotidiano “La Prealpina”, dove Pisati cura una delle migliori pagine di Spettacoli.
“Rolling Vietnam” narra dell’unica volta in cui la musica non si è solo limitata a raccontare dei fatti storici, ma ne ha definito gli eventi, ha dato ritmo ai bombardamenti e ha contribuito a scriverne l’epilogo. Narra di patriottismo e dissenso, narra di eroi mancati come Bob Dylan e re in esilio come Elvis Presley. Racconta delle speranze di Ho Chi Minh, dell’ostinazione di Lyndon Johnson e dei trucchi di Richard Nixon parallelamente all’ironia di Phil Ochs, le visioni di Jim Morrison e la controrivoluzione di Merle Haggard. Narra di Khe Sanh, My Lai e Hamburger Hill contemporaneamente al Festival di Woodstock, alla tragedia di Altamont e alle proteste universitarie.
“Rolling Vietnam” è un jukebox scritto e una lettura da ascoltare, attraverso le trasmissioni televisive, i film, e più di cinquanta brani che hanno scritto la vicenda americana più controversa del secolo scorso.
Il programma prevede la presentazione e successivamente un reading e racconto dell’autore accompagnato dalle musiche della band varesina Magic Sound. Ingresso libero e gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore