Settimana del rifiuto, l’aereo sulla rotonda sarà “imballato”

Il progetto “Gli irriducibili” a cura del fotografo Moreno di Trapani. Sabato in piazza saranno imballate anche le persone che si offriranno volontarie

Quest’anno l’Amministrazione Comunale aderirà alla seconda settimana europea per la riduzione dei rifiuto indetta a livello europeo dal 20 al 28 novembre, da varie amministrazioni pubbliche e associazione di categoria tra le quali la sezione cittadina di Legambiente. Lo scopo della giornata è organizzare manifestazioni e iniziative realizzato con il fine di sensibilizzare le persona sulla tematica della riduzione dei rifiuti.
Tradate aderisce a questa iniziativa con il progetto “Gli Irriducibili” il cui scopo è quello di rendere visibile il fenomeno delle discariche abusive. Per unirci a questa settimana di sensibilizzazione nella settimana dal 22 al 28 novembre 2010 verrà imballato l’aereo posto al centro della Rotonda all’incrocio tra via Del Carso e la ex SP 233. Attualmente già in via di realizzazione a cura del
fotografo Moreno Di Trapani.
Il giorno 27 novembre 2010 in concomitanza con il banchetto promozionale realizzato da Legambiente per l’occasione in piazza Mazzini, verranno – “imballate” le persone che, disponibili, transiteranno sulla Piazza Mazzini.
Tutte queste iniziative hanno l’appoggio di Novacoop che ha garantito il suo impegno per fornire il materiale e le attrezzature per la realizzazione delle opere.
 
«L’Amministrazione Comunale – concludono dal Comune -, da sempre sensibile alla tutela ambientale, ringrazia i cittadini tradatesi che attenti alle campagne di sensibilizzazione si impegnano nella raccolta differenziata che ha consentito negli ultimi due anni di raggiungere risultati lusinghieri riconosciuti dalla Provincia di Varese premiando due volte il nostro comune per i risultati raggiunti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore