Studenti innovatori: eccellenze all’Isis dalla Chiesa

Due ragazze di IV e V AR si sono classificate al primo e al secondo posto nella competizione organizzata a Milano da Junior Achievement Italia

Un gruppo di 8 ragazze delle classi IV e V AR dell’ISIS C. A. Dalla Chiesa di Sesto Calende ha partecipato gli scorsi 16 e 17 novembre all’Innovation Camp, un’avvincente competizione organizzata a Milano da Junior Achievement Italia, che ha coinvolto circa 80 ragazzi di IV e V superiore.

Sono stati formati gruppi costituiti da studenti provenienti da diversi istituti e città a cui è stata affidata una specifica sfida aziendale (business challenge) che quest’anno ha riguardato lo sviluppo di soluzioni innovative in campo finanziario in funzione dell’EXPO 2015, da risolvere nell’arco di 24 ore attraverso la progettazione di un prodotto/servizio.
Le idee elaborate da ciascun gruppo sono poi state valutate da una giuria che ha decretato 3 gruppi vincitori premiati il giorno 19, nel corso di un convegno sul tema dell’educazione finanziaria tenutosi presso la sala convegni della Borsa Valori di Milano. Erano presenti alla cerimonia, fra gli altri, la senatrice FLI Maria Ida Germontani, la Dott.ssa Elena Ugolini membro del Comitato di indirizzo INVALSI, il Dott. Paolo Battiston direttore generale Mastercard Italia e il Dott. Maurizio Trifilidis titolare dell’unità di coordinamento d’area e collegamento filiali della Banca d’Italia.
 
Due alunne dell’Istituto C.A. Dalla Chiesa, Gaia Tondini e Greta Pagan Griso, si sono classificate rispettivamente nel 1° e 2° gruppo.  Gaia Tondini con il suo gruppo potrà ora concorrere alla selezione nazionale per 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore