Ruspa in fiamme vicino al cantiere di Pedemontana

Il mezzo era parcheggiato in un angolo del cantiere ma all’esterno del recinto che delimita il sito di Pedemontana. Proprietario del mezzo una ditta del Comasco

La ruspa bruciata a LozzaUn escavatore in fiamme alle 22 di martedì 15 dicembre. Siamo nei pressi del grosso cantiere di Pedemontana a Lozza, all’altezza della rotonda dalla quale si dipanano le strade per Castiglione Olona o per il ponte di Vedano. Il mezzo era parcheggiato in un angolo del cantiere ma all’esterno del recinto che delimita il sito di Pedemontana, e infatti la ditta proprietaria del mezzo, un’azienda del Comasco,  non vi è collegata direttamente.
I dipendenti stamattina hanno trovato la carcassa dell’abitacolo completamente bruciata e il mezzo inservibile.
Sull’accaduto sta indagando la polizia di stato.

Galleria fotografica

Ruspa bruciata 4 di 7
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Dicembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ruspa bruciata 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.