L’oncologia pediatrica non subirà tagli. Parola di Fondazione Ascoli

La preoccupazione per i tagli al settore sanità hanno colpito anche i genitori dei bambini curati al Day hospital del Del Ponte. Marco Ascoli assicura: il livello di assistenza non sarà toccato

Una stanza del Day hospital oncologicoIl Day hospital oncologico pediatrico subirà dei tagli? Le voci della crisi che colpisce il settore sanitario sono rimbalzate anche al Del Ponte, tra i genitori dei piccoli pazienti che vengono curati nel reparto sostenuto dalla Fondazione Ascoli: « Siamo persone particolarmente sensibili – spiega una mamma – i nostri bambini dipendono da queste persone, medici e infermieri molto preparati. Già la notizia che chiudono il laboratorio analisi con conseguente dilatazione dei tempi d’attesa dei risultati prima di una chemio ci ha impensierito. Ora l’ipotesi che qualche medico o infermiera possano non vedersi rinnovare il contratto ci preoccupa. Sono tutte persone speciali, capaci di trattare con questi bambini molto provati. Per noi sono angeli e il pensiero di perderli ci fa paura. Io ho provato anche le cure di un altro ospedale e vi assicuro che non c’è paragone».

La questione è sempre quella del mancato rinnovo dei contratti a tempo determinato. In particolare c’è un medico il cui rapporto si conclude a dicembre: « Non ci sarà alcun taglio o riduzione del personale – assicura Marco Ascoli, Presidente della Fondazione che ha voluto il reparto – La nostra fondazione è qui per garantire la massima cura e assistenza ai piccoli pazienti. Il medico in questione era prima stipendiato da noi, poi il suo contratto è stato stipulato con l’ospedale e da gennaio avrà di nuovo un rapporto con la Fondazione. Abbiamo anche a contratto un altro specializzado. Noi ci siamo proprio per garantirne la qualità».

Rimane aperta la questione della chiusura del laboratorio analisi che a ottobre verrà spostato al Circolo: « Settimana prossima – spiega ancora il presidente Ascoli – abbiamo un incontro con i vertici dell’azienda. Discuteremo di queste cose e poi ci muoveremo come abbiamo fatto e faremo anche in futuro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Settembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.