La veggente di Medjugorje al Palawhirlpool

Domenica 20 novembre al PalaWhirlpool di Piazzale Gramsci si terrà l'incontro di preghiera "Varese incontra Medjugorje" alla presenza della veggente Marija Pavlovic e con il Monsignor Giacomo Martinelli

Sarà un momento di fede, di preghiera e dal forte contenuto mistico. Non a caso ai fedeli che domenica 20 novembre arriveranno al PalaWhirlpool di Piazzale Gramsci verrà offerto un vero e proprio "incontro" con la Vergine.
 È "Varese incontra Medjugorje" che alla presenza della veggente Marija Pavlovic, e con il Monsignor Giacomo Martinelli, delegato della Pontificia Accademia dell’Immacolata, darà la possibilità a tantissimi fedeli di incontrare la figura femminile più forte del Cristianesimo.
L’evento, che si è già tenuto lo scorso anno richiamando migliaia di persone (foto a lato), si aprirà alle 8.30 e si concluderà alle 21. Dopo la recita del Santo Rosario, ci sarà il saluto e l’introduzione alla giornata e l’Adorazione Eucaristica. Alle 10.30 si terrà il concerto di Roberto Bignoli, a cui seguirà l’intervento di Paola del Villaggio della Madre di Padre Slavko.
Alle 12 sarà il momento dell’Angelus con il Santo Padre in collegamento televisivo e a seguire ci sarà l’intervento di Padre Simao Pedre. Dopo la pausa pranzo, alle 13.30 la giornata riprende con i canti Figli Del Divino Amore, la testimonianza di Antonello e della veggente Marija. Alle 16 è previsto l’intervento di Saverio Gaeta e la recita del Santo Rosario mentre alle 17.40 è prevista l’apparizione alla veggente Marija. La giornata si concluderà alle 18 con la Santa Messa, l’Adorazione Eucaristica e la Benedizione Solenne. L’ingresso alla giornata è libero, sarà richiesto un contributo libero.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.