Torna la “Festa del voto”. Tradizione di quasi 500 anni

Le offerte della festa serviranno come contributo per il restauro delle venti statue in legno che si stanno restaurando

Il prossimo 25 marzo ricorre l’annuale "Festa Del Voto", tra le più antiche tradizioni saronnesi, risalente all’anno 1577. È la memoria di un voto fatto dai saronnesi alla Madonna dei Miracoli per la guarigione dalla peste, un voto sottoscritto davanti a un notaio impegnando in perpetuo anche noi.

In preparazione, si svolgerà sabato 24 marzo in Santuario alle ore 21,00 il concerto "Musica e racconto: vita e opere di San Luigi Guanella" con testi di Marco Vacchetti, musiche di Shubert, Grieg, Brahams, Bettinelli, eseguito dal gruppo vocale San Bernardo, con Lidia Basterrextea soprano, Giulio Mercati al cembalo, voce recitante Marco Vacchetti.

Domenica 25 alle ore 11,00 ci sarà invece il concerto dei Campanari Ambrosiani. Alle 11,30 S. Messa animata dalla corale del Santuario, mentre alle 15,00 dal chiostro del Santuario processione, a cui segue la celebrazione della S. Messa solenne presieduta dal Prevosto. All’offertorio il Sindaco a nome della Cittadinanza adempirà al voto portando la "cera" all’altare

«Fino a qualche decennio fa – racconta Giuseppe Colombo, curatore dell’archivio storico del Santuario – anche i saronnesi portavano in processione la loro candela piccola o grande secondo le possibilità, ora che per comodità e pulizia si sfrutta l’energia elettrica, i saronnesi fanno la loro offerta che serve a contribuire al pagamento delle fatture del fornitore di energia elettrica e, in particolar modo quest’anno, per i restauri in corso (statue dell’Oggioni, portone centrale, tetto e mobili della sacristia». 

Proprio alle 16,30 di domenica vi sarà l’apertura mostra "Statue lignee del Santuario": le foto illustrano benissimo quello che da lontano non si riesce ad apprezzare.  Nel  chiostro concerto della banda cittadina.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.