Sos, un autunno ricco di eventi all’insegna del volontariato

La serata principe sarà il 27 ottobre prossimo, con lo spettacolo al teatro Politeama dei ragazzi di "Amici", che si esibiranno per la Onlus malnatese

 La Sos Malnate è una Onlus attiva giornalmente sul territorio della Provincia, non solo su quello comunale. Con l’arrivo dell’autunno la società di soccorso malnatese organizzerà cinque giornate dedicate alla solidarietà, con lo scopo di raccogliere fondi che verranno poi destinati all’acquisto di una nuova Ambulanza e alla formazioni di nuovi giovani volontari. 

La prima iniziativa, in ordine di tempo, sarà domenica 16 settembre, quando al palazzetto dello sport di Malnate verrà organizzato un torneo di calcetto a 5. Lo scopo dell’evento non sarà solo quello di racccogliere fondi, ma anche di creare una rete di solidarietà tra le istituzioni, aziende e associazioni del territorio con Sos. Per questo intento sono state coinvolte diverse realtà, tutte unite da un unico ideale: la solidarietà verso chi ne ha più bisogno: Vigili del Fuoco, Associazione Nazionale Carabinieri e Polizia di Stato.
Seconda iniziativa, il 20 e 21 ottobre, la “Festa delle Castagne”, tradizionale appuntamento per autunnale malnatese.
La terza manifestazione, la più importante, andrà in scena sabato 27 ottobre al teatro Politeama di Varese, dove i protagonisti saranno i ragazzi di “Amici”, dove ballerini e cantanti del noto talent show si esibiranno in uno spettacolo unico e coinvolgente in favore di Sos Malnate.
Il quarto appuntamento saà il corso di primo soccorso, a partire dal 1 ottobre. Ogni anno la Onlus propone questo corso durante il periodo autunnale/invernale. Le lezioni sono gratuite e mirano a dare i fondamenti del primo soccorso utili ad intervenire in caso di necessità; la preparazione sarà sia pratica, sia teorica. Con il corso completo è possibile diventare volontari e dare le propria disponibilità ad effettuare almeno 120 ore annue di servizio. E’ possibile optare per turni diurni, serali, notturni, festivi o feriali. L’invito è rivolto a tutti per la serata di presentazione del corso lunedì primo ottobre alle ore 20.45, alla sede di Via I Maggio n. 10 (porta n. 4). Non è necessaria la preiscrizione: le iscrizioni si raccoglieranno direttamente al termine della serata di presentazione. Per informazioni: 0332-428555 info@sosmalnate.it 
L’ultima iniziativa riguarda i più piccoli, con “Sos Junior”. Nel mese di settembre sono ripartiti anche gli incontri del gruppo. Il progetto è volto all’avvicinamento di giovani minorenni, tra i 15 e 17 anni,  al mondo del volontariato. Quest’anno, oltre ai ragazzi sotto i diciotto anni, si includerà anche la fascia fino ai 25 anni. Questa esperienza permette loro di conoscere cosa significhi prestare servizio volontario, con l’obiettivo di stimolare la loro curiosità e far sì che possano essere ottimi volontari domani. Il gruppo è seguito da un educatore professionista che indirizza gli incontri del gruppo e da tutor di SOS Malnate che provvedono all’inserimento dei giovani nelle attività dell’associazione.  Per gli interessati, maggiori informazioni: junior@sosmalnate.it o 0332-42855
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Settembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.