La “ripartenza” passa attraverso lo sviluppo del business estero

Gli strumenti finanziari per internazionalizzare l'impresa. Se ne parla giovedì 18 ottobre nella sede dell'Unione Industriali di Gallarate

"Gli strumenti finanziari per internazionalizzare l’impresa" è il tema dell’incontro che si terrà giovedì 18 ottobre, alle ore 16, nella sede di Gallarate dell’Unione Industriale (via Vittorio Veneto 8/D).
«Il sostegno all’operatività delle imprese sui mercati esteri – spiegano gli organizzatori – rappresenta un’importante azione per la crescita e lo sviluppo del sistema imprenditoriale. Nell’attuale difficile fase congiunturale la "ripartenza" economica passa anche attraverso lo sviluppo del business estero, che necessita però di adeguati strumenti di sostegno».
Le imprese hanno a disposizione una serie di interventi di carattere finanziario che possono dare un significativo supporto nelle diverse attività svolte sui mercati esteri. Ed è proprio di questi che si occuperanno nei loro interventi i relatori. Sarà presente Michele Tronconi (foto a lato), consigliere d’amministrazione di Simest spa (società controllata dal Ministero dello Sviluppo Economico e specializzata nell’accompagnamento delle imprese sui mercati internazionali), Alessandro Carpinella, partner di Kpmg (società di revisione e consulenza) e Gloria Targetti, responsabile dello Sportello Regione Lombardia – dipartimento promozione e marketing Simest spa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.