I venerdì anti-crisi, così l’amministrazione aiuta le imprese

Si inaugura venerdì 9 novembre una serie di seminari che propongono iniziative e misure per attutire l'effetto della crisi economica tra le aziende bustocche. Si parte dall'esperienza delle monete complementari

A Busto Arsizio si ritorna a parlare di moneta complementare e di misure anticicliche contro la crisi. L’Amministrazione comunale ha deciso di promuovere un ciclo di incontri dal titolo “I venerdì dell’innovazione – Idee e politiche contro la crisi”. Si tratta di una serie di seminari che si svolgeranno nei prossimi mesi: il primo è in programma venerdì 9 novembre, dalle 15 alle 18, nella sala consiliare del palazzo municipale e sarà dedicato alla moneta complementare.  Seguiranno poi, da gennaio 2013, focus dedicati ad altre tematiche funzionali all’innovazione, tra cui gli appalti pre-commerciali, l’esperienza di NewTex e del Distretto Urbano del Commercio, gli obiettivi del patto dei sindaci e la sostenibilità ambientale.

Venerdì l’approfondimento riguarderà appunto la moneta complementare, uno strumento che si affianca al denaro ufficiale, incentivando lo scambio e la circolazione di beni e servizi all’interno di una rete sociale e locale. Interverranno, tra gli altri gli imprenditori che in Sardegna hanno lanciato, con grande successo, il circuito Sardex, i testimoni delle esperienze internazionali di maggior rilievo, gli studiosi che si stanno occupando del tema a livello teorico.

L’incontro prenderà il via alle 15; l’introduzione è affidata al sindaco Gigi Farioli, poi Franco Contu (responsabile sviluppo Sardex.net) illustrerà il tema Il circuito di credito commerciale della Sardegna. Il giornalista freelance di Report, Giorgio Simonetti, si occuperà della proiezione e del commento dei video reportage sulle esperienze Sardex.net e Wirbank, mentre Giovanni Acquati (presidente di Soliles e membro del comitato etico di Banca Etica) parlerà dell’etica delle reti. A seguire l’intervento in videoconferenza di Rob Van Hilten (European Member of Global Directors at IRTA) su "Le monete complementari in Europa e nel Mondo". Due professori dell‘Università Bocconi, Luca Fantacci e Massimo Amato, si soffermeranno rispettivamente su Come salvare il mercato dal capitalismo e Una moneta per Nantes.  Dopo le domande e gli interventi della platea, il sindaco chiuderà il seminario.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.