In dogana con 60mila euro nascosti nello zaino

Il denaro, non dichiarato è stato scoperto dai finanzieri. Sempre al valico, i funzionari delle dogane hanno sequestrato anche 460 grammi di marijuana

Fermato a Ponte Chiasso con 60mila euro nascosti in una busta di plastica all’interno dello zaino. Un cittadino coreano, diretto in Italia, è stato scoperto in possesso del denaro non dichiarato dai funzionari dell’ufficio delle Dogane di Como e dalla Guardia di Finanza.
In conseguenza della violazione della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione doganale per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori alla soglia di 10.000 euro, i militari hanno provveduto al sequestro del 50 per cento dell’eccedenza, pari a 25.000 euro.

I funzionari doganali hanno inoltre sequestrato 460 grammi di marijuana.
La droga è stata scoperta durante due controlli effettuati nei confronti di una cittadina svizzera e una cittadina italiana, dirette in Italia alla guida di due autovetture immatricolate in Svizzera; la marijuana era stata nascosta in un doppiofondo ricavato dietro lo schienale dei sedili posteriori di uno dei due veicoli.
L’ispezione dell’altra auto ha permesso di riscontrare un analogo doppiofondo vuoto, evidenziando cosi la complicità delle due donne, avvalorata inoltre dal fatto che l’una era proprietaria dell’autovettura sulla quale l’altra trasportava la sostanza. Le due viaggiatrici sono state arrestate e i due autoveicoli sequestrati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.