In tantissimi per il tour nei rifugi antiaerei

Per tutto la giornata del 4 novembre il comune di Varese, con la indispensabile collaborazione degli esperti del Gruppo Speleologico Prealpino, ha aperto i rifugi antiaerei di Varese in via Lonati e Viale dei Mille

Per tutto la giornata del 4 novembre il comune di Varese, con la indispensabile collaborazione degli esperti del Gruppo Speleologico Prealpino, ha aperto i rifugi antiaerei di Varese in via Lonati e Viale dei Mille.
Per tutta la mattina l’iniziativa ha registrato un grandissimo numero di visitatori che sono stati accolti dagli esperti del Gsp.
Le visite guidate sono gratuite e continueranno fino alle 17. Sono visibili i rifugi di via Lonati (zona Giardini estensi), un tunnel di 140 metri che sbuca sotto la piscina comunale e che poteva ospitare fino a 600 persone. E nella zona di viale dei Mille, un tunnel di 200 metri tra via Masolino da Panicale e via Canova).

Galleria fotografica

Tour nel rifugio antiaereo 4 di 18
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Novembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Tour nel rifugio antiaereo 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.