Protezione Civile, alleanza a tre nel nome dell’efficienza e della solidarietà

Nei giorni dell’avvio dell’unione tra Barasso, Casciago e Luvinate, i volontari della Protezione Civile saranno domenica nelle piazze dei tre paesi a favore di “Telefono Azzurro”

La Protezione Civile si allarga e scende nelle piazze nel nome della solidarietà. Domenica 18 novembre 2012 infatti i volontari della Protezione Civile di Barasso Casciago e Luvinate promuoveranno sul sagrato delle parrocchie e nelle piazze del paese gazebo informativi per raccogliere fondi a favore di “Telefono Azzurro” e dei vari progetti a sostegno dei bambini e dell’infanzia.
 
Un intento nobile per celebrare la nascita ufficiale del Gruppo Intercomunale di Protezione Civile, già da qualche anno formato da Casciago e Luvinate e che ora, su mandato dei rispettivi consigli comunali, si è allargato anche a Barasso. Un processo recentemente sancito anche dalla Provincia di Varese che, con delibera degli uffici competenti, ha iscritto il neonato sodalizio nell’albo regionale di volontariato di Protezione Civile.
 
«Un importante risultato nel nome dell’alleanza tra le nostre Amministrazioni che desideriamo perseguire – sottolineano Antonio Braida, Mino Maroni ed Alessandro Boriani, Sindaci di Barasso Casciago e Luvinate – non solo perché indicato dalla legge ma per il fatto che ormai risulta imprescindibile una più precisa e netta collaborazione tra piccole realtà, proprio nell’ottica di offrire migliori servizi e nel contempo tutelare anche l’identità dei nostri territori. Per questo desideriamo ringraziare i volontari, incoraggiandoli nel proseguire il loro fondamentale servizio a favore della collettività e del benessere dei cittadini».
 
I volontari dunque, come di consueto, sceglieranno l’operatività per concretizzare questa importante novità. «Un’occasione per essere in mezzo alla gente per fare del bene e per ricordare come tutti possano partecipare al nostro gruppo per fare del bene a loro stessi e ai nostri paesi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.