Scende in campo la polizia locale, controlli serrati sulle strade del sabato sera

Oltre 200 agenti e 70 mezzi con 24 apparecchi per il rilevamento della velocità pattuglieranno sabato 10 novembre le strade sensibili del territorio provinciale

Se l’unione fa la forza sabato sera gli automobilisti della provincia di Varese faranno bene a stare attenti. Con l’operazione “Smart”, contro le stragi del sabato sera, per le strade del varesotto si apposteranno gli agenti della Polizia Provinciale e quelle delle polizie locali di 19 comandi che coprono il territorio di 32 comuni.
Tutti insieme per un impegno straordinario di controllo di chi si mette alla guida: patenti, documenti, infrazioni, stato di ebrezza. Oltre 200 agenti e 70 mezzi con 24 apparecchi per il rilevamento della velocità pattuglieranno questo sabato, 10 novembre, le strade sensibili del territorio provinciale.
Saranno monitorate in particolare le aree più delicate (quelle in prossimità di discoteche e luoghi di ritrovo giovanile) ma la lente sarà accesa un po’ dappertutto.
Da Tradate a Luino, da Busto Arsizio alla capofila Varese, insieme a tanti altri piccoli e grandi paesi, ogni comando ha messo a disposizione uomini e mezzi per questa operazione straordinaria, attiva in tutta la Regione Lombardia, durante la quale verrano effettuati controlli e poi compilato un report con tutte le situazioni rilevate e le contravvenzioni spiccate.

A presentare le iniziative sul territorio, di cui il Comune di Varese è ente capofila di concerto con il Comando polizia locale della Provincia, l’assessore alla Polizia locale Carlo Piatti, i comandanti Antonio Lotito e Angelo Gorla, il segretario generale Filippo Ciminelli, il sindaco di Tradate Laura Cavalotti, il vicesindaco di Luino Franco Compagnoni, l’assessore Luigi Mancini del Comune di Somma Lombardo, l’assessore Luigi Innocenti del Comune di Cairate.
 
“Il progetto regionale – ha detto l’assessore Carlo Piatti – è innanzitutto un freno alle stragi del sabato sera, anche se la media di incidenti è più bassa rispetto ad altre regioni. La collaborazione e la sinergia tra polizie locali è fondamentale. Il Comune di Varese è ente capofila: ciò significa che raccoglieremo al termine dell’operazione tutti i dati da consegnare a Regione Lombardia, e giovedì prossimo ci sarà la confenza stampa di redicontazione”.
La centrale operativa del Comando di Varese sarà collegata alla sala operativa regionale e effettuerà il coordinamento delle pattuglie, come ha precisato il comandante Lotito. ”Varese ha avuto l’ onore di ospitare la prima edizione Smart dieci anni fa – spiega -. Effettueremo servizi di polizia stradale con circa 30 agenti, su Varese, e 14 mezzi: il controllo riguarderà gli illeciti più frequenti e pericolosi, come l’eccesso di velocità e la guida in stato di ebbrezza.
“Tra luglio ed agosto – ha precisato il Comandante Gorla – abbiamo effettuato controlli del genere per sette sabati: abbiamo quindi un’idea dei luoghi dove potremo fare pattugliamenti, come nelle zone fuori dalle  discoteche per fare un esempio. Compiremo controlli anche con il telelaser per la velocità, e con l’alcol test. In sette sabati abbiamo controllato 623 veicoli e 1719 documenti, redatto 93 verbali e ritirato 16 patenti”. Il sindaco di Tradate ha sottolineato l’importanza del coordinamento tra forze, “andando al di là dei confini territoriali e puntando l’attenzione alla sicurezza, alla persona e agli altri”. Tradate parteciperà con sette vigili e due auto.
Somma Lombardo avrà sette unità e 3 autovetture, mentre Cairate 2 auto, 2 moto e 5 agenti. “Luino è la capitale per profondo nord – ha detto il vicesindaco Compagnoni -: il nostro è un territorio delicato per la presenza dei valichi. Vorrei sottolineare soprattutto il carattere educativo dell’operazione. La polizia locale lavora innanzitutto per la sicurezza, e ciò non deve essere visto come vessazione per gli automobilisti. Il Comune metterà in campo 3 agenti e due mezzi”.
In totale, in Lombardia saranno impegnati 1600 agenti e 700 mezzi. Nel Varesotto 209 agenti e 75 mezzi, di cui 27 dotati di telelaser e 24 etilometri.
I Comuni e comandi che aderiscono oltre Varese:
Arcisate, Busto Arsizio, Cairate, Castellanza, Gallarate, Gavirate e Comerio, Gorla Minore, Lavena Ponte Tresa, Brusimpiano, Cadegliano Viconago, Lonate Pozzolo, Ferno, Luino, Olgiate Olona, Sesto Calende, Somma Lombardo, Tradate, Travedona Monate, comando Unione Medio Verbano, Vedano Olona, Castiglione Olona, Venegono Superiore, Vergiate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.