Antonia festeggia 100 anni: compleanno con La Protezione Civile

La nonnina condivide con i volontari il ballatoio della casa di via Fiume. Per festeggiarla torta, nipoti e tanta allegria

Per dare enfasi al compimento dei 100 anni della signora Antonia Marturano i volontari della Protezione Civile di Azzate avevano promesso, qualche mese fa, che nel  giorno del  compleanno avrebbero organizzato una festicciola con brindisi. La signora Antonia infatti,condividendo coi volontari lo stesso ballatoio della casa di via Fiume 2, e’ diventata un pò la mascotte della squadra.

Nata nel 1913 è arrivata da noi, proveniente dalla zona di Vibo Valentia ,circa 50 anni fa,ha avuto sette  figli cinque dei quali erano in prima linea, Sabato 5 Gennaio, ai  festeggiamenti spalleggiati da nipoti e dai tantissimi parenti.
Alla cerimonia non ha voluto mancare Nicola Tucci che, in qualità di presidente della Pro Loco di Azzate, si è congratulato con la signora Antonia a  nome del consiglio direttivo
Hobby della signora: stare coi figli e mangiare bene. Infatti, grazie alla buona salute, può ancora permettersi di gustare, nonostante la veneranda età, i suoi piatti preferiti: polenta e brasato o polenta coi duroni di pollo accompagnati da un mezzo bicchiere di vino.
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.