Irene Ghiotto: “Il Festival di Sanremo, un sogno che si realizza”

La cantautrice vicentina è in gara tra i giovani del Festival di Sanremo e in questa intervista ci racconta come è nata "Baciami?", la canzone che porterà sul palcoscenico dell'Ariston

Irene GhiottoUna cantante che ama curare i suoi testi e la sua musica, senza tralasciare la leggerezza e il gioco che questi possono trasportare con essa. È questo quello che viene in mente ascoltando “Baciami?”, il testo che Irene Ghiotto porterà alla 63° edizione del Festival di Sanremo dove è in gara nella categoria “giovani”. Capelli corti, tatuaggio sull’ avambraccio, un sorriso che colpisce e una voce straordinaria, Irene ha ventisette anni e arriva da Vicenza dove ha iniziato a muovere i primi passi nella musica. Ha poi partecipato a Star Accademy, il talent show di Rai2 condotto da Facchinetti, che chiude prematuramente. A continuato a studiare, provare e oggi si trova ad affrontare una grande sfida: quella del Festival di Sanremo, «un sogno che ho raggiunto con fatica».

Come ti stai preparando al Festival di Sanremo?

CONTINUA A LEGGERE L’INTERVISTA

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.