La storia della “piccola fiammiferaia” in scena al Sociale

L'appuntamento è parte della rassegna "Primi applausi" e si terrà domenica 13 gennaio 2013 alle 14.00 e alle 16.00

La rassegna “Primi applausi” del cartellone 2012/2013 del Teatro Sociale Bellinzona inaugura il nuovo anno spostandosi nell’Aula Magna delle Scuole Nord di Bellinzona, dove domenica 13 gennaio 2013 alle 14.00 e alle 16.00 saranno messe in scena due repliche dello spettacolo “La piccola fiammiferaia”. 
Il capolavoro di Hans Christian Andersen non è un racconto semplice: ci mette a confronto con temi duri persino da nominare come la povertà, l’amore negato e la morte. Ma sono temi importanti, eticamente importanti, nemmeno poi così difficili da affrontare, soprattutto con gli occhi dell’infanzia. Nei giochi di bambini, così come in teatro, si muore e si ri-vive mille volte, la più terribile cattiveria lascia spazio in pochi secondi al più grande gesto d’amore. Lo spettacolo realizzato dalla Compagnia Ca’ Luogo d’Arte in coproduzione con diverse importanti istituzioni teatrali francesi e italiane affida a un’attrice che impersona la bambina del racconto di Andersen la leggerezza tipica dell’infanzia di affrontare col gioco qualsiasi tema, di non scandalizzarsi mai, di riconoscere la fame, la sete, il freddo, di rivendicare amore e di avere la capacità di cercare nell’immaginazione la fuga da ogni privazione. “La piccola fiammiferaia” diventa così uno spettacolo al quale dovrebbero assistere, insieme ai bambini, anche gli adulti per osservare ciò che si vedrà riflesso negli occhi dei più piccoli e per crescere con loro nel dubbio e nella certezza. Più che altre volte l’andare a teatro dovrebbe essere per i bambini un momento di rapimento e di stupore e per gli adulti l’occasione per interrogarsi sui grandi temi dei diritti dell’infanzia. Gli ultimi biglietti disponibili per questo terzo appuntamento della rassegna “Primi applausi”, sostenuta dal Percento culturale Migros Ticino, sono ottenibili da subito presso Bellinzona Turismo (tel. 091 825 48 18), sul sito www.ticketcorner.ch e presso tutti i punti vendita Ticketcorner.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.