Novità nella Polizia Comunale, arriva il nuovo comandante

Caterina Buffardeci sarà impegnata sia a Cardano che a Casorate Sempione: «Il mio obiettivo è innanzitutto quello di dare ai cittadini una maggiore percezione di sicurezza»

Si presenta ufficialmente il nuovo Comandante del corpo di Polizia Locale di Cardano al Campo. Caterina Buffardeci è entrata in servizio dal primo gennaio 2013, quando è scattata la convenzione con il Comune di Casorate Sempione per la gestione associata del servizio di polizia locale, in seguito alla scadenza della precedente convenzione con i Comuni di Arsago Seprio e Besnate.
La convenzione prevede che sia messa in comune la figura del Comandante, che opererà per 20 ore settimanali a Cardano al Campo e per le restanti ore a Casorate Sempione. Attualmente il Comando di Polizia Locale di Cardano al Campo, dopo i provvedimenti di sospensione di quattro agenti decisi dalla commissione disciplinare in seguito alla sentenza di condanna del Tribunale di Busto Arsizio per reati contro la pubblica amministrazione, conta in organico tre agenti in servizio effettivo, più un quarto che entrerà in servizio a partire dagli inizi di febbraio. Inoltre è in fase di preparazione il bando per la sostituzione di un agente (categoria protetta) che ha chiesto la mobilità verso altro ente, mentre in dicembre è stato stipulato «in via cautelativa» un accordo con il Comune di Gallarate che prevede l’utilizzo a tempo parziale di personale della polizia locale in casi di urgenza (fino ad ora non se ne è mai fatto ricorso).
«Grazie al supporto del Comandante Buffardeci intendiamo migliorare la gestione del Comando di Polizia Locale, nell’ambito di un processo di riorganizzazione complessiva del servizio e come primo passo della riorganizzazione della macchina comunale – spiega la sindaca Laura Prati – in quest’ottica abbiamo già trasferito il settore commercio sotto la competenza del Comando di Polizia Locale. Gli indirizzi affidati al nuovo Comandante sono già in fase di applicazione: innanzitutto un maggior controllo e presidio del territorio, rendendo operativa l’articolazione dell’orario di lavoro dei vigili a disposizione, ma anche l’attività di prevenzione della velocità, il potenziamento delle iniziative di prossimità (il cosiddetto “vigile di quartiere”) e delle attività nel settore del commercio».
La scelta di convenzionarsi con l’amministrazione comunale di Casorate Sempione, fa notare la sindaca, «risponde da un lato ad una logica di contiguità territoriale tra i due Comuni e dall’altro fa seguito agli ottimi rapporti di collaborazione già in corso con il Comune di Casorate in vari ambiti». La convenzione è della durata di un anno, rinnovabile.
L’assessore alla sicurezza Nicola Del Vecchio sottolinea che «la professionalità e la competenza del Comandante Buffardeci, già note per la sua attività sul territorio, si addicono alla perfezione con le esigenze e i programmi di questa amministrazione».
Il Comandante Caterina Buffardeci ha le idee chiare sulla sua mission: «Per me è una grande soddisfazione poter lavorare con due sindache donna (a Casorate Sempione la Sindaca Giuseppina Quadrio, ndr) che hanno una diversa sensibilità e determinazione nell’affrontare certe problematiche nell’ambito della sicurezza. L’obiettivo del mio lavoro a Cardano al Campo è innanzitutto quello di dare ai cittadini una maggiore percezione di sicurezza, soprattutto contro il crescente problema dei furti e a tutela delle fasce deboli della popolazione. Ci avvarremo della collaborazione con le Forze dell’Ordine che operano sul territorio e, per quel che riguarda l’ambito del commercio, partiremo con un’attività mirata di prevenzione incontrando i commercianti della città».
Tra le prime novità che verranno messe in campo ci sarà un bando per il reclutamento di “nonni vigile” per il servizio all’esterno delle scuole e ci potrebbe essere anche il ricorso agli ausiliari del traffico, che pur potendo comminare solo determinate sanzioni pecuniarie possono fungere da ulteriore occhio sul territorio oltre che da figura di riferimento per la cittadinanza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.