Open day al centro studi Angelo dell’Acqua

Sabato 19 gennaio porte aperte per presentare l'offerta formativa del percorso primario e di quelli secondari di primo e di secondo grado

  Il Centro Studi Angelo Dell’Acqua di Sesto Calende apre alle visite sabato 19 gennaio, consentendo ai genitori interessati a un’offerta formativa di ispirazione cattolica di conoscere ogni aspetto dell’ambiente in cui il proprio figlio si troverà a passare gli anni delicati della propria formazione.

    La presentazione è prevista dalle 9:30 per medie e liceo, dalle 10:30 per le elementari e terminerà per tutti alle 12:00. In questa mattinata gli aspiranti alunni e le loro famiglie potranno parlare direttamente con Maestre, Professori, Preside, Rettore e alunni per rendersi conto di come verranno seguiti ed educati gli scolari e gli studenti di domani.
    In particolare, il liceo scientifico Mericianum offre una serie di servizi educativi che riempiono di soddisfazione sia i ragazzi che i genitori.
    Chi deciderà di iscrivere il proprio figlio al liceo Mericianum avrà tempo da lunedì 21 gennaio a giovedì 28 febbraio e potrà utilizzare la nuova modalità on-line o venire direttamente alla segreteria della scuola (via Indipendenza, 15 – Sesto Calende).
    Da segnalare che la scuola ha impostato i propri orari in modo da lasciare ai ragazzi (e quindi alle famiglie) il sabato completamente libero da impegni.
    L’amorevole partecipazione degli attuali studenti all’Open Day costituisce la prova più evidente della soddisfazione di questo prestigioso percorso educativo.
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.