Varese fashion Night, a ville Ponti la sfilata di Alan Red

Alan Red interpreta il Jersey nei modi più originali: inventando piumini morbidi impermeabilizzati con il teflon e cardigan e giacche "pelliccia" in lana bouclè

Esiste una moda varesina, al di là della presenza storica di alcune delle principali industrie tessili e d’abbigliamento? Forse sì, ed è una moda che parte dalla comodità, dalla possibilità di essere "a posto" ed eleganti dal momento in cui si esce la mattina alla sera. 
Testimoniata, nel pomeriggio del 10 gennaio, dalla sfilata inverno 2013-2014 di Alan Red.
Con la caratteristica di proporre vestiti ben fatti ma soprattutto umani, pensati per chi ha una giornata lunga in ufficio, o deve fare la mamma in eleganza e comodità, o si deve poter permettere il lusso di ingrassare o diminuire un paio di chili senza dover buttare via tutto il guardaroba.
È questa la caratteristica peculiare della collezione di Alan Red proposta alle ville Ponti nel pomeriggio del 10 gennaio.

Galleria fotografica

La sfilata AlanRed/2 4 di 19

Una collezione destinata ai clienti di tutto il mondo: «Noi esportiamo quasi tutto il nostro lavoro, siamo "export oriented", come si dice – spiega infatti Veronica Rossi (nella foto a destra con il fratello Andrea, responsabile economico e commerciale), terza generazione dell’azienda Magir, che da oltre 70 anni produce jersey, responsabile dello styling – Noi vendiamo in Finlandia Svezia, Olanda, Germania, Francia, ad Hong Kong… con un ciclo produttivo interamente made in Italy».
Veronica e Andrea Rossi Quasi totalmente realizzata in maglia, comprese la maggior parte delle gonne, dei pantaloni e delle giacche, le collezioni Alan red sono infatti fatte apposta per chi non vuole sentirsi a disagio in quello che porta, o magari sentirsi un po’ meglio con le piccole astuzie stilistiche che appianano i difetti e le rendono caratteristiche femminili, senza però perdere in sensualità.

La collezione appena presentata, punta a "Innovare conservando" e mescola velluto devorè e taffetà alla lana bouclè effetto pelliccia e addirittura teflon, per rivestire gli originalissimi – e chiccosi – piumini in jersey. Particolarmente interessante la novità del piumino in maglina, apoteosi della comodità chic, e il minicardigan con manicotti in lana bouclè. Degni di nota sono però i pantaloni in jersey di ogni tipo, da quelli più morbidi a quelli che richiamano i più classici pantaloni in tessuto, ai jeans: un classico della maison.

Molto belli nella collezione 2013-2014 gli ambiziosi verdi, declinati come se fossero dei grigi: che consentono di osare anche a chi non ci si è mai cimentato. E rivoluzionario, ma niente affatto fuori posto, il vestito lungo da sera in jersey con inserti in velluto bordeaux: per sentirsi a proprio agio persino alla Scala. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La sfilata AlanRed/2 4 di 19

Galleria fotografica

La sfilata AlanRed 4 di 13

Video

Varese fashion Night, a ville Ponti la sfilata di Alan Red 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.