Gioeubia 2013, sindaco assente: “Ero al lavoro per la stesura del bilancio”

Il primo cittadino, per la prima volta, non era in prima fila per la tradizionale festa del rogo dei fantocci ma ha voluto ringraziare chi ha collaborato e chi vi ha preso parte

Il sindaco Gigi Farioli, giovedì sera era assente alla festa della Giöbia ma non ha voluto far mancare il proprio ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato al tradizionale evento: «Non ho potuto partecipare perché impegnato nella stesura del bilancio preventivo e nel riordino delle società partecipate, ma desidero ringraziare il presidente del Distretto Urbano del Commercio Franco Castiglioni e tutti i suoi collaboratori e l’assessore al Commercio Giampiero Reguzzoni, ma, ancor di più di loro, tutti coloro che hanno reso possibile ancora una volta, e questa volta a costo zero, una grande festa di popolo che ha consentito a tutta la comunità bustese e non di ritrovarsi nell’accogliente piazza San Giovanni, agorà di Busto fino a quando sarà liberata dall’improprio utilizzo profano.  L’Euro che i cittadini hanno versato non è certo in risposta alla crisi, ma indice della responsabilità che ciascuno di noi deve avere verso il bene e l’interesse pubblico.  Come infatti l’economista statunitense Milton Friedman era solito dire, “Nessun pasto è gratis”, e come i nostri padri religiosi sottolineano, la gratuità è riservata alla solidarietà personale e agli atti d’amore reciproci.  Un ringraziamento particolare alla Polizia locale, ai volontari e alla cittadinanza, nonché alle numerose associazioni che, con buona pace dei finti ecologisti, hanno voluto tributare un omaggio sentito alla loro storia, ai loro desideri, allo stare bene insieme. Infine un ringraziamento doveroso al panificio Colombo, ai Fratelli Rocca che hanno offerto motu proprio chiacchiere e vino».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Febbraio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.