Capossela porta il suo “Rebetiko Gymnastas” all’Arena

Il cantautore sarà in concerto all'Arena Live di Mendrisio venerdì 22 marzo per una data del suo tour

Appuntamento con Vinicio Capossela. Il cantautore sarà in concerto all’Arena Live di Mendrisio venerdì 22 marzo per una data del suo tour “Rebetiko Gymnastas”. Un concerto dove l’artista arriva portandosi dietro quello spirito ribelle e underground che lo caratterizza.

«Il rebetiko- racconta Capossela – è musica nata da una catastrofe, da una grande crisi e da una colossale migrazione. Da allora ha sempre avuto un contenuto eversivo, ha portato in sé il cromosoma della ribellione, della rivolta individuale. Rebeta viene dal turco rebet, ribelle, colui che meno si tira indietro quando le città vanno a fuoco. Il rebeta è uno che non si sottomette al meccanismo del consumo e che semmai cerca la sua bellezza altrove. Scrive John Berger che la musica iniziò dal grido che lamenta una perdita. Il rebetiko è una musica che lamenta quello che tutti noi abbiamo perduto, una musica che non dimentica le sue origini. Si officia in luoghi chiusi, dove si beve e si privilegia lo struggimento individuale. E’ musica che viene dal basso, che si condivide a tavola, come un’eucarestia».

Venerdì 22 marzo apertura porte ore 21, inizio concerto ore 22.30. Ingresso chf 28 / € 22 più diritti di prevendita. In allegato Vinicio Capossela e la sua band all’Arena di Mendrisio, dove si è già esibito nel 2006 e nel 2007.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Marzo 2013
Leggi i commenti

Video

Capossela porta il suo “Rebetiko Gymnastas” all’Arena 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.