Aperitivo fatale: ubriaco provoca uno spettacolare tamponamento a catena

Carambola di auto in corso Sempione: cinque vetture coinvolte, tre i feriti fortunatamente non gravi

Spettacolare carambola di auto questa mattina in corso Sempione a Gallarate. Poco dopo mezzogiorno un uomo, alla guida del suo Bmw e decisamente alterato dall’alcol, mentre viaggiava in corso Sempione diretto verso il centro cittadino ha tamponato l’auto che lo precedeva, la quale a sua volta ha colpito quella davanti. Già a questo punto l’effetto carambola sarebbe stato di quelli che ti fanno dire "Che casino ho combinato!", ma l’uomo, non contento, ha pensato che forse poteva anche far finta di niente ed andarsene e così ha tentato di sorpassare le due auto ferme per la constatazione dei danni. Ma, anche per la guida resa incerta dall’elevato tasso alcolico nel suo sangue, ha colpito una vettura che proveniva in senso contrario, mandandola a sbattere contro un’auto parcheggiata.

Bilancio finale: cinque auto da spedire dritte dritte dal carrozziere, tre persone ferite – fortunatamente in modo non grave – inviate per controlli all’ospedale e un conto presumibilmente a quattro zeri per l’assicuratore dell’incauto automobilista.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.