Oprandi, unica donna in consiglio chiede un tavolo “Pari Opportunità”

Il testo della mozione della consigliere del Pd

Con riferimento alle linee programmatiche del Sindaco, esposte ad inizio mandato dal Primo
Cittadino che ha peraltro assunto la delega amministrativa alle Pari e con riferimento alla 
cultura italiana e comunitaria in materia, la sottoscritta, Luisa Oprandi, unica consigliera della 
Amministrazione cittadina,
chiede cortesemente alle SS. LL la convocazione – a breve e comunque prima della fine dell’anno solare – di un Tavolo cittadino sul tema delle Pari Opportunità, al quale invitare oltre alle amministratrici e agli amministratori del territorio tutte le figure di riferimento che si occupano di promuovere la cultura delle Pari Opportunità attraverso azioni mirate e sistematiche.

In particolare mi riferisco alle Consigliere di Parità, alle esponenti della Consulta femminile provinciale, alle responsabili del Centri di Ascolto e di sostengo alle donne maltrattate e vittime di violenza, alle referenti e volontarie di tutte le associazioni che si occupano di interventi a difesa delle donne, alle rappresentanze sindacali, sanitarie e delle Forze dell’ordine alle operatrici e operatori del mondo dell’istruzione della scuola e dell’università, nonché a rappresentanti del mondo della cultura e dell’informazione.

Un Tavolo cittadino, strettamente collegato alle azioni promosse a livello provinciale, regionale e  nazionale, deve essere infatti un punto di riferimento costante per la cittadinanza e soprattutto per i 
giovani. A tale proposito la richiesta è estesa, oltre che al Sindaco in qualità di garante dei diritti di 
cittadinanza nel nostro Comune, anche al delegato alle Pari Opportunità e agli Assessori alla 
Famiglia e Persona e alla Cultura.
Infatti solo un’azione sinergica può davvero costruire un percorso condiviso e culturalmente capace 
di promuovere ideali e azioni volti a promuovere una cittadinanza attiva solida e matura.
Il Tavolo cittadino dovrà essere il luogo privilegiato attraverso il quale proporre azioni dirette alla 
valorizzazione del ruolo della donna e alla tutela della sua dignità umana, sociale e lavorativa.
Ringraziando per l’attenzione

Luisa Oprandi
Consigliera del Consiglio Comunale di Varese
chiede 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Luglio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.